Il Giappone a Rocca Brivio

Arte, cultura, tradizioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Un weekend dedicato al Giappone, alla sua cultura e alla scoperta di alcune delle sue antiche tradizioni. Il 6 e il 7 di maggio Rocca Brivio di San Giuliano Milanese, antico palazzo nobiliare della fine del '600, ospiterà l'evento "Il Giappone a Rocca Brivio", dove si esplorerà l'affascinante paese del Sol Levante. Diversi workshop, dimostrazioni, mostre e conferenze, animeranno le due giornate. I cancelli della Rocca verranno aperti alle ore 10 di Sabato 6 maggio per accogliere l'inizio dei workshop. Diversi i corsi che si potranno seguire durante il sabato e la domenica: - il corso di Manga, per imparare le basi del disegno fumettistico e quelle del cartone animato; -il Kintsugi per ammirare e scoprire l' arte di riparare la ceramica con l'oro; -lo Shodo, imparare e conoscere l'antica tradizione della scrittura giapponese; -Origami, l'arte " del saper piegare la carta" per ottenere modelli di fiori, animali e figure oniriche.; -Sumi-e, la pittura ad inchiostro. Sarà anche possibile farsi praticare dei massaggi Shiatsu, tecnica di massaggio del corpo, diffusa in Giappone sin dal VI secolo. Sia sabato che domenica, inoltre, si potrà partecipare alla Vestizione del Kimono (Kimono Kitsuke) e alla Cerimonia del Tè (Cha no yu). Programma sabato: Alle ore 12.00 verrà presentata "Osaka vista da un milanese" mostra fotografica di Alberto Moro, presidente dell'Associazione Giappone in Italia. Ore 14.45, avrà luogo uno spettacolo di Arti Marziali tenuto da Kodokan Budo San Giuliano Milanese e Shumpukan Kendo Carugate. Sarà possibile assistere ad un mix di esecuzioni tra le arti più note e quelle a cui siamo meno abituati, come lo Iaido, l'arte di sguainare la spada dei Samurai, e il Kobudo, antica via marziale di Okinawa. I combattimenti, il ritmo, la musica e la scenografia avvolgeranno lo spettatore in un evento di rara visione. Alle 15.30, ci sarà la presentazione ufficiale dell'evento, che è stato organizzato e fortemente voluto dalla scuola di arti marziali Kodokan Budo di San Giuliano Milanese, alla presenza delle autorità locali e del Console Giapponese. La prestigiosa sala conferenze della Rocca verrà utilizzata sabato pomeriggio con la presentazione di: - 14.30 Doppiaggio Manga - 17.00 Il tatuaggio di Horitoshi con Roberto Borsi - 18.00 LO Zen e le arti marziali con il Rev. Taiten Guareschi Tempio Fudenji Fidenza Mentre le sale interne della Rocca ospiteranno mostre e corsi, lo splendido porticato servirà per le esposizioni di prodotti giapponesi con bancarelle di Domechan, Tanabata, France, Orient, Bonsai, Herbalife nutrition e altro ancora. L'Esedra, che affaccia sul giardino, farà da cornice agli spettacoli non solo di arti marziali, ma anche per quelli previsti il sabato sera: Kimono Kitsuke, Sui Boku Ga Show, Taiko e Shodo. Programma ricco e dinamico anche per i bambini, che potranno divertirsi con gli aquiloni ed i gonfiabili, con il trucca bimbi, i pony, i cani Aikita e il Kamishibai (teatrino Giapponese). Anche il cibo sarà protagonista con un'area ristoro di cibo sia giapponese che italiano. Sabato alle 18,30 sarà possibile partecipare ad un aperitivo con il Sakè, con il Sommellier Marco Massarotto, Sakè Samurai 2017. Per la cena di sabato e lo spettacolo è richiesta la prenotazione, così come per tutti i corsi. L'evento ha il patrocino di Città Metropolitana di Milano, Consolato del Giappone, Comune di San Giuliano Milanese, Comune di San Donato Milanese, Comune di Melegnano, Associazione Giappone in Italia e la collaborazione del Centro Commerciale Le Cupole di San Giuliano Milanese. Per informazioni su orari e costi dei corsi visitate il sito o la pagina facebook https://festaoriente.jimdo.com/ https://www.facebook.com/giapponearoccabrivio/ cell. 392.2434836 oppure 380.5411244

Torna su
MilanoToday è in caricamento