Martedì, 21 Settembre 2021
Economia

Boom di palestre e centri benessere: a Milano record di imprese straniere

In Lombardia sono 15mila le aziende del settore, cresciute del 10% in cinque anni

Fitness (da pexels.com)

Circa 15mila imprese nel settore fitness e benessere in Lombardia, con crescita del 10% in cinque anni. Milano è prima tra le città con aziende di quest'ambito sia a livello nazionale che regionale, con un record di imprese a conduzione straniera. È quanto riportato dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi in base ai dati registro imprese, che parlano di una crescita del settore in Lombardia del 2,4 % nell'ultimo anno e del 10,3% dal 2013. Le imprese lombarde attive in quest'ambito sono il 17% di quelle presenti in Italia (circa 89mila) e danno lavoro a 43mila addetti (a livello nazionale sono 157mila).

In regione le città leader in questo settore economico sono Milano, Brescia, Bergamo, Varese e Monza Brianza; mentre a livello nazionale Roma, Milano, Napoli, Torino, Bari. Il capoluogo lombardo, in particolare, è secondo in Italia dopo Roma per numero di imprese ma prima per addetti; seguono Brescia (sesta per imprese e nona per addetti), Bergamo (ottava per imprese e sesta per addetti) e Monza Brianza (terza per numero di addetti).

In Lombardia la maggior parte delle imprese nell'ambito fitness e benessere sono centri estetici, servizi di manicure e pedicure, palestre e istituti di bellezza. Milano è la prima città in Lombardia per numero di attività (5.217) e numero di impiegati (17mila). Poi vengono Brescia (1.930 attività, +2% e +3,8% e oltre 3 mila addetti), Bergamo (1.692 attività, +3% e +7,5% e 5 mila addetti), Varese (1.300 attività, +0,6% e +4,6% e 2 mila addetti) e Monza Brianza (1.200 attività, +3,3% e +13,2% e oltre 10 mila addetti). La crescita maggiore in un anno si registra a Como (+4,6%), mentre in cinque anni è a Milano che cresce di più il settore.

In Italia la città leader per numero di imprese dedicate al settore è Roma, dove si concentra il 7,7% delle attività italiane legate al fitness e benessere (6.847). Milano viene subito dopo (con 5.217 attività). A seguire Napoli (3.796 attività), Torino (3.345) e Bari (2.267). Tra le prime dieci in Italia anche Brescia, Salerno, Bergamo, Firenze e Bologna.

Per quanto riguarda gli imprenditori, prevalgono soprattutto le aziende a conduzione femminile e giovane. Sono rosa due imprese du tre del settore, mentre una su sei è in mano a giovani. In Lombardia è alto anche il numero di imprese con titolari nati all'estero (12,1%), con un picco a Milano (18,8%). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di palestre e centri benessere: a Milano record di imprese straniere

MilanoToday è in caricamento