menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Saldi a Milano

Saldi a Milano

Saldi 2015, a Milano "cauto ottimismo": "Partenza con il +4% rispetto a scorso anno"

Renato Borghi, presidente di Federmodamilano: "In un contesto di reddito disponibile come quello attuale - afferma - l'inizio dei saldi ci pare confortante e conferma l'interesse dei consumatori per questo tipo di vendita ritenuto ampiamente affidabile"

Partenza all'insegna di "un moderato ottimismo" per Renato Borghi, presidente di Federmodamilano, nella prima giornata dei saldi invernali a Milano, il 3 gennaio 2014. "In un contesto di reddito disponibile come quello attuale - afferma - l'inizio dei saldi ci pare confortante e conferma l'interesse dei consumatori per questo tipo di vendita ritenuto ampiamente affidabile".

L'incremento si attesta sul +4% con uno scontrino medio di 120 euro. L'andamento di quest'avvio dei saldi ha avuto riscontri positivi negli assi commerciali, ma anche nei negozi dei centri commerciali dove è emerso un dato di stabilità rispetto all'avvio dei saldi dello scorso anno. Tra i prodotti più richiesti: borse e scarpe da donna, capi spalla, accessori, maglieria, giacconi e giubbotti. L'avvio dei saldi del 3 gennaio ha favorito in alcune zone, come ad esempio nel centro e in corso Buenos Aires, una presenza di acquirenti stranieri. Fra le nazionalità prevalgono i cinesi. Per quanto riguarda la tendenza nelle modalità di pagamento si registra in prevalenza utilizzo di bancomat e carta di credito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento