rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Economia

Lombardia, meno oneri per chi investe in attività produttive in Regione

Il provvedimento della giunta lombarda

Meno oneri per gli investitori che hanno scelto la Lombardia aderendo al bando "Attract". Tra le misure approvate, il nuovo servizio di tutoraggio, previstao dalla legge regionale, che offre ai promotori di progetti di insediamento prduttivo un accompagnamento dedicato all'espletamento dei necessari procedimenti amministrativi e una gamma di opportunità per facilitare l'orientamento e l'inserimento dell'investitore nel contesto economico lombardo.

"Il nostro obiettivo - ha commentato l'assessore allo sviluppo economico Alessandro Mattinzoli - è sburocratizzare il più possibile e rendere le procedure amministrative snelle da produrre in tempi certi e rapidi. Oggi più che mai abbiamo bisogno di creare condizioni che facilitino la crescita e lo sviluppo economico". 

Il servizio di tutoraggio è disponibile a supporto sia di nuove iniziative imprenditoriali che di progetti di trasformazione e ampliamento di impianti già attivi, così come per interventi di reshoring di attività precedentemente delocalizzate. "La finalità - si legge nella nota della Regione - è aumentare l'attrattività della Lombardia, contribuendo a creare un contesto ambientale sempre più favorevole agli investimenti, concorrendo in particolare al superamento dei principali gap competitivi dei nostri territori nel confronto con i competitori esteri".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia, meno oneri per chi investe in attività produttive in Regione

MilanoToday è in caricamento