menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Che cos'è l'Isee corrente e perché qualcuno chiede al Comune di Milano di usarlo sempre

L'idea di introdurre un sistema diverso per valutare la condizione economica del nucleo familiare

Il Comune di Milano, tra non molto, potrebbe sostituire l'Isee ordinario con l'Isee corrente tutte le volte che deve chiedere ai cittadini di dichiarare la loro situazione reddituale e patrimoniale. La differenza sta nel fatto che l'Isee ordinario indica i redditi familiari di due anni prima, in quanto si riferisce all'ultima dichiarazione dei redditi. Ovvero, se nel 2021 presentiamo un Isee, dobbiamo indicare quanto dichiarato al fisco nel 2020, che si riferisce ai redditi del 2019. L'Isee corrente, invece, fotografa la situazione economica attuale.

In tal senso è stato approvato dal consiglio comunale un ordine del giorno presentato da Alessandro Giungi, del Partito democratico, quasi all'unanimità. «L'Isee corrente, introdotto nel 2019, oggi può essere chiesto dal cittadino solo in caso di una variazione della situazione lavorativa o reddituale», spiega Giungi, «ma nell'ordine del giorno si chiede al Comune di valutare la possibilità di usarlo in via standardizzata».

Anno devastante anche dal punto di vista economico

La riflessione alla base sta nel fatto che, per non poche persone, il 2020 è stato un anno devastante dal punto di vista del lavoro e del reddito, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia Covid, e il 2021 non è da meno, per il momento. In una situazione del genere, un Isee ordinario presentato nel 2021 con redditi del 2019 rischia di non fotografare correttamente la situazione economica di una famiglia che, pur trovandosi in oggettiva e seria difficoltà, potrebbe non accedere alle riduzioni sulle tariffe. 

Poiché la possibilità di usare l'Isee corrente, a certe condizioni, è stata introdotta nel 2019 ed è ancora poco nota, l'ordine del giorno chiede a Palazzo Marino di introdurlo in modo generalizzato. «Quest'ultimo anno è stato tremendo e ha prodotto gravissimi danni anche economici ai cittadini. L'Isee corrente può essere uno strumento utile», conclude Giungi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Viaggio verso la zona gialla, il nuovo decreto Draghi

  • Politica

    Per l'assessore "se ti vesti come una cubista del Pacha" te la cerchi

  • Sport

    Potrebbe esserci un campionato di Serie A senza Milan e Inter

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento