Kennametal, aperto il nuovo polo a San Giuliano

Il colosso americano di utensileria apre e investe a San Giuliano

Alcuni pezzi in produzione

La società Kennametal Inc (NYSE: KMT), leader globale nella progettazione, produzione distribuzione e fornitura di utensili e servizi per il taglio dei metalli, ha inaugurato ieri mattina il nuovo polo internazionale di produzione localizzato a San Giuliano Milanese (MI). Con un considerevole investimento di 12 milioni di Euro, la nuova sede consente, a questa positiva realtà imprenditoriale, un nuovo salto di qualità, proponendo servizi che ottimizzano i processi meccanici e aumentando di conseguenza la produttività e la competitività delle aziende clienti.

Con l’apertura di questo nuovo stabilimento nella realtà urbana sangiulianese, l’azienda alza ulteriormente i propri obiettivi di business proponendo un servizio in grado di soddisfare la domanda di mercato dell’Italia e dei clienti globali del Gruppo candidandosi anche quale nuovo punto sia di riferimento internazionale sia di riferimento specifico per gli utensili e inserti speciali. Attraverso questa nuova sede la produzione locale italiana diventa così in grado sia di raggiungere più velocemente e capillarmente le aziende clienti site sul territorio nazionale, gli ambiziosi obiettivi aziendali indicano una riduzione della tempistica di attesa di circa il 60% dalla richiesta del cliente alla fornitura del prodotto (da 3 a 1 settimana).

Questo nuovo polo per l’innovazione di Kennametal, situato a San Giuliano Milanese, oggi considerato uno degli stabilimenti più evoluti del settore, potrà continuare a migliorarsi negli anni grazie a una costante e crescente attività di ricerca e sviluppo indirizzata soprattutto all’individuazione sia di nuovi prodotti che di nuove applicazioni. Prima di attivare questa nuova location Kennametal Italia ha registrato, nell’anno fiscale conclusosi a giugno 2011, un fatturato pari a 45 milioni di euro ed equivalente ad una crescita imprenditoriale, anno su anno, pari a un più trenta per cento.

Con una quota di mercato pari al 13%, la società si pone il traguardo di raggiungere almeno qualche punto percentuale in più entro i prossimi 18 mesi incrementando così la distanza con la concorrenza in termini di volumi e fatturato

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento