A scuola di sostenibilità ambientale con "Active for planet by Engie"

ENGIE Italia al fianco di famiglie, aziende e territori per accompagnarli nella transizione a zero emissioni di C0₂ anche con progetti di education volti a stimolare all’azione. ENGIE Italia ha quindi realizzato il kit didattico “ACTIVE FOR PLANET by ENGIE” a supporto dei contenuti della Mostra di National Geographic “Capire il cambiamento climatico”, di cui è Global&Active Partner.

Abbiamo controllato le lampadine di casa? Sono tutte a risparmio energetico? Cosa facciamo per limitare l’uso della plastica ‘usa e getta’? Manteniamo la giusta temperatura di casa? Spegniamo completamente la televisione o la lasciamo in standby?  Attenzione! Se abitate a Milano e avete figli in età scolare può accadere che vi diano i voti in pagella rispetto ai vostri comportamenti quotidiani e su quanto fate – anche nelle vostre case – per contrastare il cambiamento climatico. Sono infatti progressivamente in distribuzione i kit didattici “ACTIVE FOR PLANET by ENGIE” che ENGIE ha realizzato a sostegno della Mostra in collaborazione con National Geographic “Capire il cambiamento climatico” in scena al Museo di Storia Naturale di Milano fino a fine maggio. “Active for Planet by ENGIE” è una iniziativa rivolta ai giovanissimi chiamati a sollecitare gli adulti facendo in modo che pongano attenzione su temi sui quali ENGIE si impegna quotidianamente. Attraverso un “gioco-test” gli adulti sono invitati a svolgere azioni virtuose all’interno della casa” - afferma Oliver Jacquier CEO ENGIE Italia - I ragazzi diventano protagonisti e ambasciatori di gesti quotidiani che inducono a quella consapevolezza necessaria per favorire concretamente l’inversione di rotta e contrastare il cambiamento climatico.

Oggi siamo difronte a questa grande sfida, che richiede l'impegno di tutti. Vogliamo agire come catalizzatore e aggregatore di tutti coloro che vorranno contribuire con noi a costruire una nuova narrativa che metta il bene comune al centro”. ENGIE, player mondiale dell’energia e dei servizi, affianca la mostra con l’obiettivo di coinvolgere le scuole e sensibilizzare gli studenti ad agire in modo propositivo in famiglia per stimolare i comportamenti quotidiani di genitori, fratelli e parenti al fine di risparmiare energia, risparmiare acqua, controllare la temperatura, spegnere lo stand-by, fare la raccolta differenziata, ridurre l’uso della plastica, non utilizzare l’auto quando possibile, ridurre gli sprechi di cibo. Attraverso attività da svolgere in classe e a casa, testi di approfondimento e un poster con la pianta di un appartamento, gli insegnanti possono illustrare i principali aspetti relativi alla sostenibilità ambientale: la corretta differenziazione dei rifiuti, il risparmio di acqua ed energia, la mobilità sostenibile, la lotta allo spreco alimentare. Il tutto attraverso un percorso capace di coinvolgere i ragazzi in modo diretto e partecipativo, rendendoli protagonisti della salvaguardia del loro futuro.

Ogni studente ha in dotazione un set di adesivi, con un’immagine e un breve messaggio, da applicare nei punti sensibili della casa, come costante promemoria per tutta la famiglia. Il kit contiene anche una “pagella” con la quale i ragazzi valutano la partecipazione e l’impegno dei propri familiari, stimolandoli a mettere in atto, tutti insieme, comportamenti adeguati, piccole azioni quotidiane che hanno una portata significativa nel contrastare il cambiamento climatico. Il lavoro svolto dagli studenti insieme ai familiari potrà anche essere testimoniato da fotografie da inviare all’indirizzo mail comunicazione@engie.com creando una gallery di immagini delle azioni realizzate in famiglia grazie al Progetto ACTIVE FOR PLANET by ENGIE.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, parte la lotta contro i biglietti Atm a 2 euro: tornelli bloccati in metro e ticket 'gratis'

  • Cronaca

    Ladri smurano la cassaforte e la calano con abiti e lenzuola: maxi colpo da 250mila euro

  • Cronaca

    "Sono un giornalista di MilanoToday": finto cronista entra al workshop, ruba e scappa

  • Incidenti stradali

    Cade in bici e resta incastrato per 35 ore in un canale: trovato dopo due giorni di ricerche

I più letti della settimana

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Incidente in A8, Suv tampona camion e si ribalta: morti due ragazzi, altri due feriti. Foto

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento