rotate-mobile
Economia Via Dante Alighieri

Centro, mercatini e musei presi d'assalto: lunga coda per store Lego

Turisti e shopping: e, come da tradizione, il centro diventa una fiumana di persone

Code in centro a Milano per gli acquisti natalizi. Il week-end di Sant'Ambrogio ha fatto riversare, come da tradizione, decine di migliaia di persone nelle vie centrali dei negozi. Un copione che con ogni probabilità si ripeterà i prossimi fine settimana fino a Natale.

E' stato letteralmente preso d'assalto il nuovo store Lego, il più grande d'Italia. Si sono segnalate, tra sabato e domenica, file di decine di minuti solo per entrare. La situazione è stata simile anche negli altri negozi della moda, a partire da Victoria's Secret. E nei negozi del Quadrilatero, con eleganti decorazioni natalizie. Lunghi serpentoni tra i mercatini in Duomo, con l'ultimo giorno degli Oh Bej! Oh Bej! che si sono conclusi l'11 dicembre. 

Strepitoso successo anche per il presepe d'artista in mostra a Palazzo Marino (file anche qui per entrare) e per il Darsena Christmas Village, con un'altra natività subacquea e la possibilità di viaggiare sulla slitta nei Navigli. 

I turisti e i milanesi, ovviamente, poi, non hanno disdegnato l'arte, con le mostre aperte a Palazzo Reale e la visita del Duomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro, mercatini e musei presi d'assalto: lunga coda per store Lego

MilanoToday è in caricamento