Economia Duomo / Piazza della Scala

Ausiliari della sosta contro il comune: manifestazione "in mutande"

"Sfileremo così come ci hanno lasciati", è il commento degli ausiliari che protestano dopo essere stati licenziati

Ausiliari della sosta in agitazione

Gli ausiliari della sosta sono in agitazione dopo essere stati lasciati senza lavoro e annunciano una manifestazione per lunedì 15 giugno davanti a Palazzo Marino.

Sfileranno in mutande, "così come ci hanno lasciati quelli del comune", scrivono in una nota nella quale ricostruiscono la vicenda. L'accusa, nei confronti di Atm e comune di Milano, è di avere disatteso gli impegni per mantenere i posti di lavoro. A giudizio del Comitato Sosta Milano, che organizza la protesta, il comune di Milano continua a perdere incassi dalle soste su strisce blu nonostante l'utilizzo dei parcometri. "Solo attraverso un presenziamento - si legge - è possibile dare un servizio di assistenza adeguato ai cittadini, far pagare meno e tutti, con maggiori introiti".

La protesta inizierà alle 15.00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ausiliari della sosta contro il comune: manifestazione "in mutande"

MilanoToday è in caricamento