Venerdì, 30 Luglio 2021
Economia Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Rischia di chiudere il Mediaworld della Stazione: lavoratori pronti allo sciopero

Il colosso ha annunciato la chiusura di due negozi, per i sindacati la situazione è grave

Immagine repertorio

Sono sul piede di guerra i dipendenti di Mediaworld e minacciano uno sciopero proprio sotto le festività pasquali. Il motivo? L'azienda ha annunciato la decisione di chiudere i negozi di Milano-Stazione Centrale e Grosseto. Non solo: la società ha deciso di effettuare il trasloco della sede di Curno a Verano Brianza con il conseguente trasferimento di 500 dipendenti, oltre a tagliare unilateralmente il premio sulle maggiorazioni domenicali.

Ma la situazione secondo i sindacati potrebbe essere più grave: le parti sociali lamentano la mancanza di informazioni sul bilancio e su quali siano gli altri negozi che non hanno la sostenibilità economica. Per questo "i sindacati nazionali del comparto per protestare contro la decisione unilaterale di trasferimenti e chiusure hanno annunciato l'astensione dal lavoro per l'intero turno (otto ore) in prossimità delle festività Pasquali".

Una delle cause delle difficoltà del gruppo potrebbe essere l'e-commerce: "Da tre anni - ha spiegato ha spiegato a IlPiacenza Elisa Barbieri, delegata Filcams Cgil - l'azienda dice di voler unificare la rete vendita e l’online attraverso l’omnicanalità, ma finora abbiamo assistito solo alla confusione organizzativa e al peggioramento delle condizioni di lavoro e, conseguentemente, al peggioramento del servizio. Il conto degli errori fatti viene impropriamente presentato ai lavoratori".

Mediaworld non è il solo colosso dell'elettronica di largo consumo in difficoltà: nei giorni scorsi diversi negozi hanno abbassato la saracinesca dopo il fallimento di Dps Group, uno dei soci di Gre (Grossisti riuniti elettrodomestici) che dal 1997 detiene la proprietà di Trony che in Italia conta circa 200 negozi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischia di chiudere il Mediaworld della Stazione: lavoratori pronti allo sciopero

MilanoToday è in caricamento