rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
publisher partner

A Milano aprono i corsi per ideare, scrivere e produrre le serie tv

L’Alta Scuola per la Serialità Cinetelevisiva è l'iniziativa rivolta a giovani talenti e professionisti, che potranno seguire le lezioni sia in presenza che in FAD. A loro sarà data l'opportunità di diventare sceneggiatori, showrunner, e/o producer creativi

MILANO - Qual è il segreto del successo di una serie? Chi sono i motori creativi che operano dietro le quinte dei prodotti che ogni giorno vengono ammirati in tv, o grazie alle piattaforme come Netflix, Amazon Prime, o AppleTv?

Sono gli sceneggiatori (ovvero gli autori dei singoli episodi o del concept), gli showrunner, che gestiscono la narrazione tra un episodio e l'altro garantendo omogeneità e coerenza nella struttura narrativa; ed, infine,  i produttori creativi chiamati a bilanciare le esigenze creative con quelle economico-gestionali.

Tre professioni del presente e del futuro che richiedono creatività, passione, ed intuito. Come si diventa sceneggiatori di serie o showrunner in Italia?

Qual è il percorso da seguire

L’Alta Scuola per la Serialità Cinetelevisiva è l’innovativo progetto di alta formazione e specializzazione nelle professioni della serialità che coinvolge cinema, tv e prodotti streaming promosso e ideato da  ECIPA Lombardia in collaborazione con CNA Cinema e Audiovisivo di Milano.

La Scuola, prima in Italia nel suo genere, ha come obiettivo quello di promuovere a livello nazionale nuove professionalità creative, supportare talenti italiani, soddisfare la crescente domanda di profili qualificati proveniente da un mercato sempre più ampio e internazionale e al contempo mettere a disposizione dei professionisti del settore degli strumenti di aggiornamento continuo.

pexels-cottonbro-4009402-2

Quali sono i corsi a disposizione

Trattandosi di un'iniziativa rivolta a giovani talenti ma anche a professionisti italiani, la proposta formativa prevede la possibilità di seguire le lezioni sia in presenza che da remoto, grazie alla piattaforma FAD. Ecco tutti i dettagli sui corsi:

- Sceneggiatore di serie (56 ore di formazione e laboratorio): rivolto a sceneggiatori e autori professionisti o che vantino preparazione nell'ambito della scrittura per immagini, il corso ha l'obiettivo di formare professionisti che sviluppino competenze nell'ambito della serialità sia di tipo creativo e di scrittura, sia di carattere critico e tecnico e di conoscenza della filiera produttiva;

- Showrunner (56 ore di formazione e laboratorio): rivolto agli sceneggiatori, il corso ha l'obiettivo di formare quella figura professionale che incarna la mediazione tra creatore e produttore con competenze in ambo i settori. Elemento fondante della proposta è l'accento dato al versante imprenditoriale e produttivo, rovesciando un consolidato pregiudizio nei confronti della figura del producer a scapito del creativo;

- Producer creativo (56 ore di formazione e laboratorio): rivolto a produttori e producer, il corso ha l'obiettivo di formare la figura contigua a quella dello Shworunner. Entrambe, infatti, tendono - nella produzione della serialità televisiva - a sovrapporsi pur mantenendo, se e quando è il caso, funzioni distinte. Il producer svilupperà competenze in grado di proporre e valutare prodotti che siano potenzialmente interessanti per una platea globalizzata, ed economicamente sostenibili e appetibili per il pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento