Aprirà Milanord2, mega centro commerciale da 1 miliardo di euro: avrà una fermata metro' all'interno

Fine lavori entro il 2022. Le immagini in anteprima

Il rendering del progetto

Aprirà i battenti nel 2022 Milanord2, il grande e innovativo centro commerciale che la holding franco-lussemburghese Société Generale Immobilière, attraverso la SCC Italia, aprirà a Cinisello Balsamo, alle porte della metropoli meneghina.

Il progetto, per la cui realizzazione sono già iniziati i lavori, sarà presentato alla stampa nei prossimi giorni da Birger Strom, Presidente LSGI Italia e dall’Ad di SCC Italia, Davide Zanchi, insieme a ospiti ed esperti di architettura, urbanistica e mobilità.

Milanord2, investimento di 1 miliardo e 200mila euro: cosa ci sarà

Un investimento pari a 1 miliardo e 200mila euro, oltre 300 negozi, 178mila metri quadri di superficie, di cui ben 40mila dedicati al tempo libero, una nuova fermata della M1 Rossa che sorgerà all’interno dell’area del centro commerciale e una serie di soluzioni ecofriendly concepite in accordo con le più importanti associazioni a tutela dell’ambiente. "In relazione al progetto nel suo insieme, si inserisce lo sviluppo degli impianti tecnologici: impianti che sono stati realizzati sfruttando fonti rinnovabili (condensazione su acqua di falda, produzione da impianto fotovoltaico e solare termico) e che seguono i più moderni trend sia tecnologici che di comunicazione multimediale e non ultimo sorvegliano la sicurezza sia per gli operatori che dei fruitori", scrive la società di consulenza Climosfera.

E ancora: oltre 7.500 posti auto, 4,5 km di piste ciclabili, 1.500 posti bici, oltre mille posti di lavoro, 1,3 milioni di euro per i commercianti di prossimità, risistemazione di piazza Italia e piazza Gramsci, 16 milioni di euro per il parco del Grugnotorto e 18 posti per autobus.

Sono questi i punti forti di un progetto innovativo in grado di competere con le principali realtà europee.

"SCC Italia, che gestisce già 5 grandi realtà come Euroma 2, Adriatico 2, San Martino 2, Aprilia 2 e Palazzo Reina, con 500 negozi e 27 milioni di visitatori annui, ha deciso di puntare forte su Milano nell’ambito di un hub che ridisegnerà i contorni del territorio, dando un punto di riferimento sociale all’insegna dell’innovazione, della tecnologia, della facilità dei trasporti, della sostenibilità ambientale, generando, tra assunzioni e indotto, migliaia di nuovi posti di lavoro e portando sul campo capitali destinati a rimanere in Italia", si legge in una nota della società.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cinisello, Milanord2 from SkylineCG on Vimeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

  • Milano, niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza

Torna su
MilanoToday è in caricamento