rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia

Operazione anti-'Ndrangheta della Finanza milanese, 23 arresti

C'e anche un broker bolognese del settore nautico tra i 23 arrestati nell'operazione Black Hawk della Guardia di Finanza di Milano contro la 'ndrangheta

C'e anche un broker bolognese del settore nautico tra i 23 arrestati nell'operazione Black Hawk della Guardia di Finanza di Milano contro la 'ndrangheta. Gianluca G. e' accusato, stando al capo d'imputazione, di aver "individuato il soggetto da truffare nell'imprenditore Lolli G." rappresentante legale della società 'Rimini Yacht Spa'', esercente il commercio all'ingrosso di imbarcazioni da diporto", e ora latitante in Libia dopo la bancarotta della sua azienda, mettendolo in contatto con il suo socio, Orlando P., anch'egli arrestato.

Era P. ad attribuirsi "le false generalità ed il falso stato di capitano Silvio Morabito appartenente alla Guardia di Finanza di Roma, mediante artifici e raggiri consistiti nel prospettare a Lolli G. che erano prossimi a scattare controlli, verifiche fiscali ed attività di indagine da parte della Guardia di Finanza nei confronti della società e delle imprese amministrate dallo stesso Lolli".

All'imprenditore avevano offerto la loro "protezioné consistente nella millantata capacità di intervenire per bloccare tali possibili interventi o attività di indagine della stessa Guardia di Finanza, inducendolo così in errore" e facendosi "consegnare dallo stesso Lolli G., in due distinte occasioni, la somma complessiva pari a 160 mila euro" (fonte: ansa).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione anti-'Ndrangheta della Finanza milanese, 23 arresti

MilanoToday è in caricamento