Economia

Novaceta, Montagnoli: “La priorità è la ricerca di un acquirente”

Incontro ieri in Provincia per aggiornare la situazione dei lavoratori di Novaceta. Adesso la priorità è trovare un industriale disposto ad investire. I dettagli nel servizio di Marta Abbà

"Adesso occorre lavorare come una sorta di agenzia di collocamento, sì, per trovare un acquirente per Novaceta.Ciascuno deve mettere in campo le proprie conoscenze e le proprie energie per trovare un imprenditore serio che si impegni per fare in modo che non cessi la produzione e non cessi di esistere una realtà importante come Novaceta". E' quanto ha dichiarato Walter Montagnoli, della Cub, in occasione dell'incontro in Provincia, ieri pomeriggio, per la convocazione da parte della Commissione Lavoro, alla presenza dell'assessore Paolo Giovanni Del Nero.


"E' stata l'occasione per aggiornare la Commissione riguardo alla situazione: c'erano già stati due incontri sull'argomento, l'ultimo dei quali questo inverno - ha spiegato Montagnoli - Il monitoraggio da parte degli organi provinciali e dell'assessore continua e oggi il curatore fallimentare Claudio Giraudo ha voluto sottolineare soprattutto l'esigenza di pianificare strategie per la ricerca di un acquirente".


In attesa di fissare un incontro con tutte le istituzioni coinvolte, i sindacati e i lavoratori, assieme al Comitato Magentino Dignità Lavoro, stanno preparando un documento, anche con l'aiuto di alcuni tecnici, "stiamo lavorando al progetto in modo da fornire un valido strumento a chi è realmente interessato alle sorti dell'azienda - ha dichiarato Montagnoli - Al suo interno ci sono informazioni sia sulla produzione sia sui costi e per stilarlo abbiamo coinvolto non solo i diretti interessati ma anche tutti coloro che sono stati affianco e hanno appoggiato i lavoratori fin dall'inizio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novaceta, Montagnoli: “La priorità è la ricerca di un acquirente”

MilanoToday è in caricamento