menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Pagamenti contactless con bancomat e carta: aumenta la soglia di pagamento senza il pin

Nel 2019 quasi quattro operazioni con carta su dieci sono state effettuate con contactless

Rivoluzione nei pagamenti con la carta di credito e col bancomat. A partire dal 1° gennaio 2021 sarà possibile effettuare pagamenti fino a 50 euro in modalità concactless, ovvero senza l'inserimento del codice Pin ma semplicemente avvicinando la carta o il bancomat all'apposito lettore. La soglia per la quale non sarà più necessario inserire la combinazione segreta legata a bancomat o carte di credito non sarà più di 25 euro ma va a raddoppiarsi.

Tutti gli attori dei pagamenti digitali in campo (banche ed esercenti) adatteranno strumenti e processi per l'implementazione e l’attuazione operativa della nuova misura a partire dal prossimo anno. La novità era stata già annunciata nei mesi scorsi. Bancomat, Mastercard e Visa, che hanno raggiunto l'accordo, in qualità di principali circuiti di pagamento presenti nel nostro Paese, si impegnano così a guidare il mondo dei pagamenti verso uno step importante. Da gennaio del nuovo anno sarà dunque più veloce effettuare pagamenti fino ai 50 euro.

Le carte sono sempre più usate in Europa

La carta  sempre più usata in Europa. Basti pensare che pochi giorni fa la Bce ha sottolineato come i consumatori dell’area dell’euro si stiano "gradualmente orientando verso le carte per i loro pagamenti al dettaglio in presenza, sebbene alla fine del 2019 il contante sia rimasto lo strumento più utilizzato". Nel 2019 gli adulti dell’area dell’euro hanno utilizzato il contante per il 73% delle operazioni presso i punti di vendita e al dettaglio da persona a persona (48% in termini di valore). In uno studio precedente della BCE condotto nel 2016, la percentuale di queste operazioni era pari al 79% (54% in termini di valore).

"L’utilizzo delle carte per i pagamenti al dettaglio in presenza è aumentato di 5 punti percentuali nel medesimo triennio - spiega la Bce -, passando dal 19% al 24% (41% in termini di valore)". E nel 2019 quasi quattro operazioni con carta su dieci sono state effettuate con tecnologia contactless. Per gli acquisti online gli adulti dell’area dell’euro hanno utilizzato soprattutto carte (49% delle operazioni) e per un’operazione su quattro si è fatto ricorso a soluzioni di pagamento elettronico. Quattro pagamenti di fatture e bollette su dieci sono stati effettuati tramite addebito diretto e due su dieci mediante bonifico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento