menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un nuovo distributore (anche gpl e metano) a Milano

Un nuovo distributore (anche gpl e metano) a Milano

Nuove pompe di benzina, obbligo gpl o metano

E nelle aree urbane obbligatorio installare una colonnina per i veicoli elettrici: le nuove norme

Approvata la legge regionale sulla vendita di carburanti in Lombardia. Il voto in aula è arrivato martedì 9 dicembre e disciplina le reti distributive mirando a potenziare gpl e metano, incentivando anche le colonnine di ricarica per i mezzi elettrici. La legge è stata fortemente voluta dalla consigliera regionale Daniela Maroni (lista Maroni Presidente), che è anche al vertice della Figisc Confcommercio (gestori impianti di carburante).

D'ora in poi, chiunque intenda aprire un impianto di distribuzione dovrà dotarsi di almeno un prodotto a basso inquinamento, con precedenza per il metano, fino a quando non saranno raggiunti i livelli numerici minimi di impianti stabiliti con la programmazione, che - sempre d'ora in poi - riguarderà anche il gpl. Viene calcolato che entro il 2015 vi saranno in Lombardia almeno 50 nuovi impianti a metano e ulteriori 50 entro il 2020.

Il provvedimento riguarda anche gli impianti in ampliamento e ristrutturazione, sempre che non sia tecnicamente impossibile o dove i costi siano sproporzionati all'entità della ristrutturazione, grazie ad un emendamento di Stefano Buffagni (Movimento 5 Stelle). Inoltre, nelle aree urbane, i nuovi impianti (o quelli in ristrutturazione) dovranno dotarsi anche di una colonnina di ricarica per i veicoli elettrici (emendamenti sempre di Buffagni e del leghista Fabio Rolfi). L'obbligo della colonnina potrà essere assolto anche posizionando l'impianto in aree - pubbliche o private - ritenute idonee.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento