Giovedì, 13 Maggio 2021
Economia

Milano, Sala: l'occupazione del suolo pubblico per i locali sarà gratis anche dopo 31 ottobre

Sala: "La decisione di ampliare gli spazi esterni in uso agli esercizi commerciali era nata dalla volontà di sostenere settori messi particolarmente in crisi dal lockdown"

Repertorio

"Ho dato indicazioni agli assessorati di riferimento di attivare tutte le procedure per estendere, anche dopo il 31 ottobre, gli effetti della delibera del 14 maggio, sempre garantendo la gratuità dell’occupazione del suolo".  A dare la buona notizia ai titolari di bar, pizzerie e ristoranti di Milano è il sindaco Beppe Sala su Facebook.

"Nel farlo - ha poi specificato - mi sono raccomandato che venga posta grande attenzione al tema degli orari, come richiesto da alcuni cittadini. Ho inoltre chiesto di fare un'analisi puntuale in relazione agli spazi per sosta residenti e alla mobilità per pedoni e passeggini. Andiamo avanti, con buonsenso".

"La decisione di ampliare gli spazi esterni in uso agli esercizi commerciali - ha spiegato ancora Sala nella nota - era nata dalla volontà di sostenere settori messi particolarmente in crisi dal lockdown, come bar e ristoranti. Il provvedimento ha funzionato: in tutta la città e nei singoli quartieri, le attività interessate e i cittadini hanno apprezzato l'iniziativa. Un gradimento che è sotto gli occhi di tutti".

La delibera di maggio che aveva quasi azzerato la tassa di occupazione temporanea del suolo pubblico per ristoranti e bar era stata proposta dal Pd e firmata  anche dal capogruppo di Forza Italia Fabrizio De Pasquale e dal consigliere comunale del gruppo misto Andrea Mascaretti. Il consiglio comunale aveva approvato l'azzeramento della Cosap dal 1° marzo al 31 ottobre. Ma ora, come indicato da Sala, la proposta sarà prorogata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, Sala: l'occupazione del suolo pubblico per i locali sarà gratis anche dopo 31 ottobre

MilanoToday è in caricamento