rotate-mobile
assunzioni / Peschiera Borromeo

Amazon assume e apre un nuovo centro milanese: stipendi da 1.700 euro al mese

L'azienda aprirà entro settembre a Peschiera Borromeo (Milano) e avrà bisogno di 80 persone nell'organico

Amazon apre un centro di logistica nel comune di Peschiera Borromeo (Milano). Lo stabilimento, su un'area di oltre 10mila metri quadrati, sarà pronto entro il prossimo settembre. Per la nuova apertura il colosso dell'eCommerce avrà bisogno di più di 80 dipendenti. Sul portale apposito Amazon ha inserito una serie di posizioni aperte. L'azienda cerca addetti alla gestione degli ordini, supervisori e manager di area. 

Stipendi da 1.700 euro al mese

La retribuzione Amazon è tra le più alte del settore. Da ottobre scorso c'è stato un aumento del 7% rispetto a quanto previsto dal Contratto collettivo nazionale di lavoro del commercio. Lo stipendio di ingresso per gli operatori di magazzino è di 1.765 euro al mese. La società garantisce ai dipendenti anche l'azzicurazione sanitaria oltre che gli sconti sul sito e i buoni pasto. 

Con questo nuovo stabilimento, Amazon amplia la presenza in Lombardia. Nella Regione infatti sono presenti i centri di Cividate al Piano (Bg), Casirate d'Adda (Bg), Origgio (Va), Burago di Molgora (Mb), Castegnato (Bs). A Milano sono sette i depositi di smistamento, mentre in provincia ci sono i centri di Buccinasco, Pioltello e ovviamente Peschiera. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amazon assume e apre un nuovo centro milanese: stipendi da 1.700 euro al mese

MilanoToday è in caricamento