menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un corso gratuito per diventare macellaio: tante le possibilità di lavoro

Tecnico specializzato nella lavorazione, valorizzazione e commercializzazione di carni e salumi: questo il corso gratuito (grazie al programma operativo della Regione Lombardia, cofinanziato dal Fondo sociale europeo), organizzato da Agrorisorse in collaborazione con Itas Tosi e Federcarni

Tecnico specializzato nella lavorazione, valorizzazione e commercializzazione di carni e salumi: questo il corso gratuito (grazie al programma operativo della Regione Lombardia, cofinanziato dal Fondo sociale europeo), organizzato da Agrorisorse in collaborazione con Itas Tosi e Federcarni. Il corso le cui lezioni si svolgeranno principalmente presso l’Itas Tosi, viale Guglielmo Marconi, 60 a Codogno (Lodi), sarà caratterizzato da un percorso formativo della durata di 6 mesi (da gennaio a luglio 2021) per un totale di 1.000, articolate in 520 ore di lezione teorica e pratica + 480 ore stage. Il numero complessivo di partecipanti è di max. 25 studenti, la frequenza è obbligatoria.

Alla fine del percorso e del superamento delle prove, il titolo riconosciuto sarà il conseguimento di un certificato di “specializzazione tecnica superiore” (IV° livello del eqf., quadro europeo delle qualificazioni, valido a livello nazionale ed europeo). In relazione alla frequenza, rispetto ai vari moduli, verranno inoltre riconosciute altre certificazioni di competenze con riferimento al quadro regionale degli standard professionali, alla normativa sulla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, alla norme sull’Haccp.

Requisiti e cosa si impara

Per iscriversi al corso bisogna avere fino a 29 anni di età. Essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore. Essere in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, ai sensi del d.lgs 17/10/2005, n.226, art. 2, comma 5, o non in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione di cui al regolamento adottato con decreto del Ministro della pubblica istruzione del 22/08/2007, n. 139. Essere in stato di disoccupazione. Essere residente o domiciliato in Regione Lombardia.

Il tecnico al termine del corso sarà in grado di: utilizzare gli strumenti del mestiere tradizionali e innovativi; eseguire le tecniche di disosso e sezionatura; effettuare la preparazione delle carni e dei prodotti di macelleria; lavorare salumi e insaccati; Inoltre realizzare e sperimentare proposte gastronomiche a base di carni e salumi in linea con le tendenze culinarie tradizionali e innovative; gestire l’approvvigionamento e il rifornimento di un banco di macelleria e salumeria; gestire un punto vendita; ed applicare tecniche di merchandising e tecniche di vendita. Una professione dunque con ottime possibilità di impiego per i giovani.

Per ogni informazione ITS AGRORISORSE - c/o PTP Tecnopark, 26900, Lodi via Einstein (Loc. Cascina Codazza) Telefono:+39 0371 4662640 its@agrorisorse.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento