menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Offerte di lavoro, Randstad cerca 23 account manager in Lombardia (110 in tutt'Italia)

Per le filiali lombarde si cercano 23 account manager: 8 nella provincia di Milano, 6 nel territorio bresciano, 4 nella provincia Bergamo, 3 nel Mantovano, 1 a Lodi e 1 a Voghera

Randstad, operatore nei servizi per le risorse umane, cerca 110 account manager da assumere nelle proprie filiali in tutta Italia. Le regioni con maggiore richiesta sono Lombardia (23), Emilia Romagna (16), Piemonte (13) e Veneto (13), ma non mancano le posizioni aperte nelle regioni del Sud, come Puglia (5), Campania (4), Abruzzo (4) e Sicilia (2), e del Centro Italia, come Marche (5) e Lazio (4), Toscana (2) e Umbria (2).

“Il mercato del lavoro continua a offrire opportunità da cogliere nonostante le difficoltà seguite al lockdown e all’incertezza legata alla seconda ondata della pandemia – afferma Marco Ceresa, amministratore delegato di Randstad Italia –. Accanto ai settori che non si sono mai fermati, altri con l’emergenza hanno registrato un vero e proprio boom di richieste, mentre si intravedono segnali di ripresa. Randstad vuole intercettarli, investire nel talento e sostenere la ripartenza del Paese: assumeremo tra le migliori risorse dei diversi territori 110 profili specializzati per la ricerca e selezione dei candidati più adatti alle esigenze delle imprese. Cerchiamo candidati con un mix di competenze tecniche e soft, come flessibilità, tenacia, resilienza, proattività, atteggiamento aperto all’innovazione, capacità multitasking, spinta commerciale e sana ambizione. Profili in grado di fare davvero la differenza per una professione importante e bellissima: trovare lavoro alle altre persone”.

L'Account Manager è il consulente HR che opera a 360 gradi come punto di riferimento per aziende e candidati nella rete di oltre 300 filiali di Randstad Italia. I suoi compiti prevedono l’attività commerciale, con l’acquisizione e la gestione delle aziende clienti; quella di reclutamento e selezione, con l'analisi della mansione richiesta dalle aziende, la scelta dei canali di reclutamento, la selezione e la valutazione dei candidati; fino a quella amministrativa, con la gestione dei lavoratori inseriti all'interno delle aziende clienti. I requisiti per candidarsi sono una laurea triennale o magistrale in ambito umanistico, giuridico o economico, uno o due anni di esperienza in ambito HR, consulenza o vendite, a contatto con il pubblico. Oltre a esperienza e competenze tecniche HR, sono indispensabili flessibilità, resilienza, capacità di lavorare per obiettivi e all’interno di un team, doti relazionali e commerciali e proattività. Il contratto di assunzione è a tempo determinato, con volontà di investimento nei profili che saranno inseriti. I nuovi assunti saranno accompagnati nell’inserimento e nella crescita professionale da un programma di formazione e affiancamento in azienda. Qui per ulteriori informazioni e per candidarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento