menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, Palazzo Marino aumenta la soglia di esenzione dall'Irpef: da 21mila euro a 23mila

Una buona notizia per i milanesi. La manovrà riguarderà 50mila cittadini. Le parole di Sala

"Oggi in Giunta abbiamo varato un provvedimento importante. La soglia di esenzione dall'addizionale Irpef passa da 21 a 23mila euro, allargando la platea degli esenti ad altri 50mila cittadini. Avevo preso questo impegno in campagna elettorale e oggi sono particolarmente felice di dire ai milanesi che quella promessa è diventata realtà". A dare la notizia sul proprio profilo Facebook è il primo cittadino di Milano Beppe Sala.

La Giunta comunale, con una manovra che potrebbe raggiungere un valore di oltre 10 milioni di euro, ha deciso di innalzare la soglia di esenzione dall’addizionale Irpef da 21mila a 23mila euro di reddito annuo imponibile, allargando così la platea di cittadini che saranno dispensati dal pagamento dell’imposta. 

La decisione varata venerdì mattina dall’Amministrazione comunale, e valida per il 2020, si rivolge a circa 50mila cittadini e si prefigge l’obiettivo di contrastare il generale abbassamento dei redditi delle famiglie e la conseguente perdita di potere d'acquisto, dovuti anche alle conseguenze economiche seguite all’emergenza covid 19.

"Confermiamo la nostra attenzione al bisogno delle famiglie", ha detto ancora Sala. "E sopratutto - ha proseguito - lo facciamo in un momento in cui le conseguenze economiche dell’emergenza covid sono sotto gli occhi di tutti. Non è una manovra indifferente per le casse del Comune, i mancati introiti supereranno i 10 milioni di euro, ma attraverso un intervento sulla spesa pianificato nei tre anni scorsi, abbiamo reso la manovra strutturale. Ma è giusto farla ed essere accanto alle famiglie, ai lavoratori".

In questo modo, si compiono gli sforzi di intervento fissati già in campagna elettorale. La copertura delle minori entrate, stimate per oltre 10 milioni di euro, è possibile per i risparmi di spesa conseguiti dall’Amministrazione già nel preventivo pre-covid. Resta invariata l’aliquota unica allo 0,8 %. Il provvedimento passerà al vaglio del Consiglio comunale per la definitiva approvazione.

Oggi in Giunta abbiamo varato un provvedimento importante. La soglia di esenzione dall'addizionale Irpef passa da 21 a...

Pubblicato da Beppe Sala su Venerdì 11 settembre 2020
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento