Domenica, 16 Maggio 2021
Economia

"Vendi profilattici? Il tuo locale è avvantaggiato a Milano"

"I locali della movida milanese che installeranno al loro interno i distributori automatici di profilattici saliranno di un punto in più nella graduatoria presente nella Delibera che stabilisce le nuove regole per gli esercizi commerciali della città". Lo ha detto Rosaria Iardino (Pd)

Un distributore di profilattici

"I locali della movida milanese che installeranno al loro interno i distributori automatici di profilattici saliranno di un punto in più nella graduatoria presente nella Delibera che stabilisce le nuove regole per gli esercizi commerciali della città".

Con queste parole il consigliere comunale del Partito democratico Rosaria Iardino comunica l'approvazione del sub-emendamento presentato dal consigliere dei Radicali, Marco Cappato, ed approvato nella seduta di venerdì del Consiglio comunale, che stabilisce che qualsiasi esercizio che presenterà al proprio interno un distributore di profilattici potrà aggiudicarsi un punto ulteriore in graduatoria.

"Certe patologie - dice Iardino - a differenza di quel che si crede, continuano ad essere molto diffuse nella nostra città. È fondamentale quindi continuare a diffondere una cultura del 'sesso sicuro'". Il consigliere si è poi detta "lieta che il Consiglio abbia approvato questo sub-emendamento col voto favorevole di più di due terzi dell'aula. Ciò - conclude l'esponente del Pd - rende Milano città ancor più internazionale, visto che questi distributori nei locali di altre metropoli europee sono una consuetudine da tempo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vendi profilattici? Il tuo locale è avvantaggiato a Milano"

MilanoToday è in caricamento