Venerdì, 18 Giugno 2021
Economia

Tangenziale esterna di Milano, sul web il progetto definitivo in anteprima

Il 15 febbraio la nuova autostrada sarà presentata in Regione: su internet ci sono già le mappe definitive. Cittadini e sindaci avranno a disposizione 60 giorni per le ultime osservazioni, prima che la macchina realizzativa si metta in moto

Lunedì Tangenziale Esterna SpA – Società Concessionaria per la progettazione, realizzazione e gestione della Tangenziale Est Esterna di Milano – ha reso pubblico il Progetto Definitivo della nuova infrastruttura autostradale (qui tutte le cartine aggiornate). La pubblicazione dà anche avvio al procedimento finalizzato alla dichiarazione di pubblica utilità, alla richiesta di pronuncia di compatibilità ambientale e alla procedura per l’indizione della Conferenza di Servizi.

ANCORA 60 GIORNI DI TEMPO - Si tratta di procedure necessarie per giungere all’approvazione del Progetto Definitivo da parte del CIPE (Comitato di programmazione economica interministeriale), prevista entro il prossimo mese di maggio. Dopo tale approvazione sarà possibile avviare i lavori di costruzione dell’infrastruttura, avvio previsto entro la fine del 2011. I soggetti interessati dalla procedura e dagli espropri di aree e immobili avranno a disposizione 60 giorni di tempo per presentare le proprie osservazioni. Quindi, sindaci e cittadini potranno analizzare minuziosamente le cartografie per due mesi prima che la macchina realizzativa sia messa in moto.

"NECESSARIA PER LA VIABILITA' MILANESE" - È stata anche attivata una linea telefonica (02 87088428) che fornirà indicazioni sulle modalità di consultazione dei documenti progettuali. «A soli 2 mesi dall’approvazione definitiva della Convenzione che regola la concessione della Tangenziale Est Esterna di Milano, siamo giunti alla pubblicazione del Progetto Definitivo. – commenta Fabio Terragni, Amministratore Delegato di Tangenziale Esterna SpA –. Si tratta di un passaggio fondamentale che dà avvio all’iter che porterà, entro la fine del 2011, all’apertura dei cantieri. A pieno regime nel 2015, la Tangenziale Esterna è necessaria non solo per migliorare la viabilità nell’area metropolitana milanese ma anche per consentire una piena funzionalità della Brebemi, che si prevede entri in funzione nel 2013». Il Progetto Definitivo della nuova Tangenziale Est Esterna di Milano sarà presentato ufficialmente martedì 15 febbraio 2011, alle ore 11.30, presso il Belvedere del Palazzo Pirelli di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tangenziale esterna di Milano, sul web il progetto definitivo in anteprima

MilanoToday è in caricamento