Economia

Nasce Progetto Start: contributi a fondo perduto per aspiranti imprenditori

In Lombardia 13mila nuove imprese in due mesi: circa 4mila a Milano e 2mila a Brescia, mille a  Bergamo, Monza e Varese. Ecco il progetto Start: promosso e finanziato da Regione Lombardia, Ministero della Gioventù, Camere di commercio lombarde, eroga fondi per chi decide di aprire una impresa

Imprenditori si diventa, meglio se con i contributi a fondo perduto. Promosso e finanziato da Regione Lombardia, Ministero della Gioventù, Camere di commercio lombarde, il progetto Start eroga contributi a fondo perduto per aprire una nuova impresa.

Secondo i dati diffusi dalla Camera di Commercio di Milano, nei primi due mesi del 2010, in Lombardia si contano 13mila nuove imprese: circa 4mila a Milano e 2mila a Brescia, Bergamo, Monza e Varese oltre mille. Ed  è forse la costituzione di una nuova impresa lo scacco alla crisi lombarda.

Il progetto Start è rivolto a domiciliati/residenti in Lombardia disoccupati, inoccupati, cassaintegrati, lavoratori in mobilità. Attraverso alcune “tappe” si viene guidati verso la realizzazione del proprio business – plan, l'erogazione del contributo a fondo perduto fino al tutoraggio, mentoring, affiancamento alla gestione e consulenza specialistica per i primi 24 mesi di vita dell'impresa.

Una particolare attenzione sarà data a giovani laureandi/laureati under 30, che avranno a disposizione più servizi e più contributi.

Il progetto sarà presentato pubblicamente a Milano l’8 Aprile dalle ore 10 alle ore 12 presso la Camera di Commercio di Milano – Sala Consiglio Via Meravigli, 9/b.  Per i dettagli su come partecipare al progetto, rivolgersi allo Sportello Punto Nuova Impresa della Camera di commercio della propria provincia o visitare il sito www.start.lombardia.it.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce Progetto Start: contributi a fondo perduto per aspiranti imprenditori

MilanoToday è in caricamento