menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bancarelle presenti ma senza vendere: la protesta degli ambulanti non alimentari

In due mercati di Milano il 9 aprile

Si recheranno al mercato ma non venderanno nulla, per rispettare la restrizione. Singolare la protesta annunciata dai venditori ambulanti per venerdì 9 aprile a Milano: coloro che non vendono generi alimentari si presenteranno comunque presso i mercati di largo Quinto Alpini e via Crema, senza ovviamente avviare la vendita della merce.

Lo ha annunciato Apeca, l'associazione ambulanti di Confcommercio Milano, con l'obiettivo di ottenere la riapertura delle vendite di prodotti non alimentari in zona rossa nei mercati. La protesta è scattata già il 7 aprile in alcuni comuni dell'hinterland milanese. "Gli operatori - commenta Giacomo Errico, presidente di Apeca - allestiranno i loro posteggi per testimoniare con grande forza la volontà di ripartire con adeguati protocolli anti-Covid sopperendo alla mancanza di organizzazione delle amministrazioni pubbliche".

Previsto anche un incontro con il prefetto. L'auspicio è, comunque, che si passi alla zona arancione fin dallla prossima settimana, come pare che sia possibile visti i numeri dei contagi e dei ricoveri in ospedale. "Riaprire pienamente i mercati e le fiere - aggiunge Errico - si può e si deve. Una fabbrica al chiuso può far lavorare i suoi dipendenti, anche migliaia, e invece un mercato all'aperto, con i corretti criteri di sicurezza e meccanismi di distanziamento per la clientela, non può lavorare? Come non capiamo perché le deroghe di apertura per le merceologie in zona rossa, dalle confezioni e calzature per bambini ai prodotti per l'igiene e la casa, non riguardino gli ambulanti. Attendere ancora tutto aprile per la ripartenza non è possibile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento