Lunedì, 14 Giugno 2021
Economia

Comune-Provincia, firmata lettera d'intenti per scambio quote

Giuliano Pisapia e il presidente della Provincia Guido Podestà hanno firmato a Palazzo Marino la lettera di intenti che prevede lo scambio di quote azionarie di Sea-Serravalle

La mattina di giovedì 26 aprile il sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il presidente della Provincia Guido Podestà, hanno firmato a Palazzo Marino la lettera di intenti che prevede lo scambio di quote azionarie di Sea e Milano Serravalle detenute dai due Enti.

Comune e Provincia dovranno ora avviare le procedure di stima del valore economico dei pacchetti azionari attraverso la nomina di 3 advisor: uno nominato dal Comune, uno dalla Provincia e un terzo individuato in accordo tra entrambi i soggetti. Nella lettera è stato inserito anche il termine entro il quale perfezionare lo scambio di quote, che dovrà avvenire entro il 15 luglio 2012, con l'approvazione dei Consigli comunale e provinciale.

“La firma di questa mattina è un grande passo in avanti e una grande novità che guarda all’interesse collettivo dei cittadini e del territorio. Comune e Provincia in questo modo dimostrano la loro volontà di  trovare soluzioni positive che aprono scenari e prospettive interessanti.

Questa collaborazione tra istituzioni diverse rappresenta un esempio di buon politica e di azioni virtuose che potranno essere replicate anche in futuro”. Il Comune di Milano in questo momento detiene il 18,6% della Società di gestione autostradale Milano Serravalle – Milano Tangenziali S.p.A. controllata dalla Provincia di Milano tramite Asam S.p.A. La Provincia di Milano, invece, detiene il 14,5% del capitale della Società di gestione aeroportuale SEA S.p.A., controllata dal Comune di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune-Provincia, firmata lettera d'intenti per scambio quote

MilanoToday è in caricamento