Martedì, 16 Luglio 2024
Economia

8 marzo: Groupon scende in campo contro la violenza sulle donne

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Un deal di raccolta fondi su Groupon.it per sostenere i centri Antiviolenza che in Italia rischiano la chiusura

In occasione della Festa delle Donne, Groupon scende in campo per fermare la violenza contro le donne e sostenere i Centri Antiviolenza che, per mancanza di fondi, rischiano la chiusura. È possibile aderire all'iniziativa da oggi fino al 17 marzo 2013, donando 3 euro. Tutto il ricavato andrà interamente devoluto all'associazione D.i.Re Donne in rete contro la violenza.

Sostenere questa associazione significa:

  • permettere ai 63 Centri Antiviolenza Italiani di aiutare le donne maltrattate con accoglienza telefonica, ospitalità in case rifugio, consulenza psicologica, consulenza legale, sensibilizzazione e prevenzione
  • aiutare le Volontarie Specializzate dell'Associazione a coordinare i Centri Antiviolenza 
  • sostenere il dialogo dell'Associazione con le Istituzioni nazionali e locali per la modifica delle normativa relativa ai diritti delle donne

Fai come noi, sostieni l'iniziativa #direbasta su Facebook, pubblica la tua foto e invita gli amici a donare 3 euro. Sono 124 le donne uccise nel 2012 e 14mila quelle che si rivolgono, ogni anno, agli oltre 60 centri antiviolenza aderenti a D.i.Re Donne in rete contro la violenza.

Associazione Nazionale D.i.Re Donne in rete contro la violenza
Nel 2008 si è costituita l'Associazione Nazionale D.i.Re Donne in rete contro la violenza, la prima rete italiana a carattere nazionale di centri antiviolenza non istituzionali e gestiti da associazioni di donne. D.i.Re. raccoglie in un unico progetto politico 63 Centri Antiviolenza e le Case delle Donne che in più di vent'anni di attività hanno supportato migliaia di donne ad uscire insieme ai propri figli/e dalla violenza.

D.i.Re intende dare visibilità alla metodologia e all'attività dei Centri Antiviolenza e delle Case delle Donne presenti sul territorio nazionale, con iniziative volte a rafforzarli e alla conoscenza del fenomeno della violenza, elaborazione di progetti di ricerca, in un'ottica di formazione continua e diffusa per i Centri e per il territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

8 marzo: Groupon scende in campo contro la violenza sulle donne
MilanoToday è in caricamento