rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Economia

Atm, il rating dell'agenzia Fitch: BBB con "prospettive stabili"

Il giudizio per l'azienda dei mezzi pubblici milanese

L’agenzia FitchRatings ha assegnato ad Atm (Azienda trasporti milanese) il rating di lungo termine pari a “BBB” con prospettive stabili, e una valutazione di breve termine pari a “F2”. Il rating assegnato riflette la positiva valutazione dell’Agenzia circa la capacità di ATM di generare anche per il futuro un più che adeguato volume di autofinanziamento, da destinare alla copertura del piano di investimenti obiettivo 2017-2021, stimato in circa un miliardo di euro. Lo scrive in una nota la stessa azienda.

Come è stato deciso il rating di Atm

Il rating tiene anche conto del forte legame con l’azionista Comune di Milano e, più in generale, dell’entità dei trasferimenti pubblici, in progressiva riduzione. L’Agenzia ha inoltre apprezzato il contenuto livello di indebitamento prospettico anche dopo l’esecuzione del piano di investimenti previsto, e l’elevato grado di protezione offerto ai finanziatori, proprio in virtù dei flussi di cassa generati dalla gestione.

Il risultato ottenuto è particolarmente apprezzabile, in quanto conferma lo status di ATM come riferimento nazionale nel settore del trasporto pubblico locale, e vengono così valorizzate le solide performance economico finanziarie e la capacità di generare valore per la collettività e l’Azionista, il Comune di Milano.

Questo, anche in vista delle future sfide che l’Azienda dovrà affrontare. Grazie a tale valutazione, Atm rientra fra le società di trasporto pubblico a livello internazionale che vantano un rating c.d. “investment grade”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atm, il rating dell'agenzia Fitch: BBB con "prospettive stabili"

MilanoToday è in caricamento