rotate-mobile
Economia

Maxi rimborso per i milanesi sulla tassa sui rifiuti: 25mila persone hanno pagato troppo

L'ammontare della somma che andrà restituita è di circa 3 milioni e mezzo di euro. I dettagli

Ci saranno "rimborsi massivi" per quasi 25mila contribuenti del Comune di Milano che hanno pagato più del dovuto per la tasa rifiuti (Tari). La buona notizia arriva da Palazzo Marino. L'ammontare della somma che andrà restituita è di circa 3 milioni e mezzo di euro. Li ha disposti l'amministrazione, con una decisione del settore Finanze ed oneri tributari pubblicata sull'albo pretorio.

Con il provvedimento, spiega Repubblica, l'amministrazione dispone di procedere al rimborso d'ufficio di quelle eccedenze di versamento per le quali non è possibile procedere con compensazioni su quanto dovuto per la Tari.

Nel 2016 infatti, si spiega nella delibera, una parte dei versamenti Tares non dovuti erano stati compensati sulle annualità 2014-2016 della Tari, ma restano importi da restituire a contribuenti che non hanno più una posizione tassa rifiuti attiva o compensabile. Il rimborso riguarda precisamente 24.953 milanesi, per un ammontare di 3 milioni e 460mila euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rimborso per i milanesi sulla tassa sui rifiuti: 25mila persone hanno pagato troppo

MilanoToday è in caricamento