rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Economia

Palazzo Marino approva nuovo regolamento per la "Riscossione delle Entrate comunali"

Maggiore attenzione per le famiglie e i soggetti in stato di disagio economico

Con 27 voti a favore e 8 astenuti, il Consiglio comunale ha approvato nella serata di giovedì la modifica del Regolamento per la gestione della "Riscossione delle Entrate comunali". 

Nella delibera sono introdotte novità che riguardano una maggiore attenzione per le famiglie e i soggetti in stato di disagio economico, con alcune modalità come la rateizzazione, la compensazione tra debiti e crediti e la ridefinizione della procedura di riscossione coattiva. 

In particolare, vengono ridefinite le modalità di richiesta e rilascio delle rateazioni. Durante il dibattito in Aula sono stati introdotti dei correttivi che estendono la durata massima dei piani di rateizzazione fino a 72 rate mensili per debiti di importi superiori a 6.000,01 euro. Sono introdotti elementi di flessibilità per far fronte a condizioni di estremo disagio socioeconomico.  


Il provvedimento, stando a quanto comunicato da Palazzo Marino, è valido da quando è in vigore lo stato di emergenza e andrà avanti fino a dicembre 2022.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Marino approva nuovo regolamento per la "Riscossione delle Entrate comunali"

MilanoToday è in caricamento