rotate-mobile
Economia

“Scopri milano vinci la spesa”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

 

Scopri-milano-vinci-la-spesaLa squadra vincitrice "Milano Low Cost" ha ritirato il primo premio in palio:
 
un anno di spesa gratis!
 
Paolo Spiga, caposquadra del gruppo Milano Low Cost, ha ritirato il primo premio della caccia al tesoro "Scopri Milano Vinci La Spesa" presso il flagship store Simply di viale Corsica a Milano. Domenica 14 ottobre i tre ragazzi della squadra Milano Low Cost sono stati infatti baciati dalla fortuna vincendo ad estrazione la spesa gratis per un anno. Ad accogliere il caposquadra nel supermercato meneghino il direttore Roberto Fiumanò, che ha consegnato nelle mani del vincitore la shopping card da 6000 euro.
 
Oltre a Milano Low Cost, sono state estratte per il secondo premio le tre ragazze della quadra Le Volpi, che hanno portato a casa 4 mesi di spesa gratis (2 mila euro), e per il terzo i quattro amici della squadra Gnocco che hanno vinto 2 mesi di spesa gratis (mille euro).
 
Tutte le squadre presenti all'arrivo, anche quelle che non hanno finito le prove, hanno ricevuto come premio di consolazione una shopping card per la spesa quotidiana (50 euro).
 
Patrocinata del Comune di Milano e organizzata da Simply® Italia con la collaborazione di ATM e Radio Number One, la caccia al tesoro "Scopri Milano Vinci La Spesa" ha rappresentato un grande evento per il tessuto meneghino, capace di coinvolgere più di 2.000 partecipanti tra famiglie, giovani, adulti e bambini.
 
La manifestazione ha avuto anche una valenza sociale per il territorio: Simply® Italia infatti si è impegnata a donare all'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Milano Onlus la somma di 5.660 euro (10 euro per ogni squadra), che si aggiungono alle shopping card eventualmente non ritirate dai vincitori.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Scopri milano vinci la spesa”

MilanoToday è in caricamento