rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Economia

A Milano la prima accademia Bocconi-Microsoft per creare super esperti digitali

Non solo Napoli e il progetto della Apple: anche a Milano ufficializzato un corso con il colosso di Redmond. Le informazioni

E' nata negli scorsi giorni la "Sda Bocconi - Microsoft Dynamics Academy", un'accademia che selezionerà e formerà neolaureati in ingegneria, informatica ed economia rendendoli "super esperti" in campo digitale. 

L'obiettivo è creare 150 nuovi consulenti junior. Le candidature per partecipare alla prima edizione del corso hanno il termine del 30 settembre 2016. È una partnership importante, quella fra Microsoft (che a breve avrà la sua nuova sede ipertecnologica in centro a Milano) e Bocconi, che arriva qualche giorno dopo l'ufficializzazione di quella fra Apple e Università Federico II di Napoli, come riporta il Sole

La Microsoft Dynamics Academy vivrà tre edizioni, previste tra il secondo semestre del 2016 e la fine del 2017, e creerà ogni volta 51 posti di lavoro per altrettanti partecipanti all'Academy che prenderà il via il prossimo 24 ottobre. Sono previsti 5 mesi di formazione tra contenuti manageriali e tecnologici. L'impresa e le sue funzioni, la digital transformation, i sistemi informativi aziendali e le applicazioni gestionali saranno il cuore dell'attività didattica.

«La SDA Bocconi – Microsoft Dynamics Academy non è semplicemente un corso di formazione ma un progetto che creerà lavoro», ha fatto sapere al Sole Bruno Busacca, direttore di SDA Bocconi. Le aziende partner, infatti, selezioneranno i propri candidati in base alle reali necessità di inserimento e una volta individuati i profili di alto potenziale concluderanno il processo di selezione facendo loro seguire un percorso di formazione. Un percorso che si concluderà con la valutazione di ciascun candidato che - se positiva – culminerà in un'assunzione a tempo indeterminato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano la prima accademia Bocconi-Microsoft per creare super esperti digitali

MilanoToday è in caricamento