Domenica, 17 Ottobre 2021
Economia Isola / Via Gaetano de Castillia, 23

Just Eat prende casa a Milano: gli uffici all'interno del "Rasoio" di Porta Nuova

L'azienda occuperà sei piani del palazzo di via Castilla 23, i dipendenti torneranno in ufficio a inizio 2022

Si troverà all'interno del "Rasoio" di Porta Nuova, in via De Castilla 23 a Milano, la sede milanese del colosso del delivery Just Eat. A partire dal 2022 l'azienda occuperà sei piani del building (circa 6mila metri quadri) con postazioni per oltre 400 lavoratori. Il fatto è stato reso noto dalla società con una nota.

"I dipendenti avranno a disposizione spazi di lavoro flessibili, ma soprattutto avranno l'opportunità di ritrovare una socialità fatta di incontri non più quasi esclusivamente virtuali - ha spiegato Daniele Contini, country manager di Just Eat Italia -. Stiamo infatti lavorando ad un modello di lavoro ibrido, che possa funzionare anche quando le restrizioni da Covid-19 si saranno attenuate".

La scelta di una nuova sede si inserisce in un percorso strategico di crescita, iniziato nel 2020 con la fusione di Just Eat e Takeaway.com e che coincide con la volontà del nuovo management di garantire spazi di lavoro contemporanei che possano favorire l'innovazione, l'inclusione e una collaborazione più efficace tra le persone. "I nuovi uffici rispondono all'esigenza di ripensare i luoghi di lavoro e allo stesso tempo di rispondere alla crescita dell'organico, con una forte attenzione alla sostenibilità ambientale - ha proseguito Contini -. Abbiamo scelto Porta Nuova perché centro vivo di una Milano che riparte e luogo tra i più accessibili e dinamici della città".

Nuovi uffici ma non solo, l'azienda prevede di inserire diverse figure professionali nei prossimi mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Just Eat prende casa a Milano: gli uffici all'interno del "Rasoio" di Porta Nuova

MilanoToday è in caricamento