Venerdì, 25 Giugno 2021
Economia

Cinque consigli per uno shopping online sicuro, conveniente e di qualità

Acquistare in rete equivale a risparmiare tempo e denaro. Per far sì che rimanga un'esperienza positiva è sufficiente osservare alcune regole.

Nel 2016 per le aziende italiane il fatturato proveniente dall'e-commerce, come evidenzia l'osservatorio B2c, ha raggiunto 19,3 miliardi di euro. Gli italiani che decidono di comprare online infatti, sono sempre più numerosi. Non vengono acquistati solo servizi, come quelli per il tempo libero e il turismo, ma anche prodotti. Si va dal settore alimentare all'abbigliamento, passando per gli arredi. 

Le ragioni alla base di questa tendenza sono facilmente intuibili, lo shopping online infatti può rappresentare un risparmio sia in termini economici che di tempo; tuttavia per evitare di rimanere delusi quando si fanno acquisti in rete è bene tutelarsi tenendo a mente cinque semplici regole.

1) Scegliere siti affidabili: è consigliabile preferire portali conosciuti o recensiti positivamente da altri utenti. Qualora si dovesse optare per piattaforme meno note sarà necessario controllare la sicurezza dei metodi di pagamento evitando di condividere informazioni sulla propria carta di credito nel caso in cui qualcosa sembri sospetto. Prima di inserire i propri dati inoltre, controllare che il sito inizi con "https" e abbia un lucchetto come simbolo.

2) Informarsi sulla vestibilità degli articoli del marchio a cui si è interessati. Nel caso in cui si stia acquistando un paio di scarpe su un sito multimarca come zalando.it ad esempio, sarebbe opportuno aver provato in negozio le calzature del brand che si è scelto, anche in un altro modello.

3) Verificare i costi di spedizione: molti siti garantiscono la gratuità della consegna per ordini al di sopra di una cifra prestabilita. Leggere se i termini di restituzione prevedono un rimborso anche per questo tipo di spese. Infine assicurarsi che i tempi di consegna siano conclamati.

4) Essere al corrente della specializzazione dei vari siti: oggi è possibile comprare praticamente qualsiasi cosa online, ma per avere prodotti di qualità al miglior prezzo è preferibile scegliere piattaforme settoriali. Se si sta cercando una particolare etichetta di vino per esempio, tannico.it raccoglie una selezione di cantine italiane offrendo forti sconti; mentre nel caso in cui si stia scegliendo l'arredamento per la propria abitazione uno dei maggiori portali di riferimento è livingo.it, con un ampio assortimento e consegne veloci.

5) Diffidare dei prezzi stracciati: spesso se un'offerta è troppo vantaggiosa rispetto al prezzo originale dell'articolo, può trattarsi di prodotti contraffatti o addirittura di tentativi di infettare i dispositivi utilizzati per l'acquisto con virus o malware.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque consigli per uno shopping online sicuro, conveniente e di qualità

MilanoToday è in caricamento