SixthContinent: l’e-commerce green che fa la differenza

La proposta di SixthContinent permette di regalarsi o regalare una Card Treedom per acquistare un albero su uno dei cinque continenti

Il tema della sostenibilità ambientale non è nuovo: da anni, infatti, si sente parlare sempre più spesso di questo argomento grazie alle numerose iniziative che spopolano sia sul web sia in tutte le città italiane e internazionali. Mentre in passato in pochi si avvicinavano al tema dell’ambiente e della sua sostenibilità, oggi si sta portando avanti una progressiva sensibilizzazione di gruppi sempre più numerosi, mostrando come sia possibile rispondere ai bisogni della società attuale senza precludere alle generazioni future la possibilità di vivere in un habitat adeguato e di realizzare i propri bisogni.

Le iniziative per tutelare la biodiversità

A livello mondiale, molte sono le iniziative volte a tutelare la biodiversità e il nostro habitat, limitare gli effetti, spesso disastrosi e difficili da gestire, del cambiamento climatico e dell’inquinamento, sviluppare tecnologie all’avanguardia per la salvaguardia ambientale. Ma a differenza di quanto si pensi, le iniziative legate alla sostenibilità ambientale e al green non sono sempre mastodontiche: la chiave di volta è il singolo che sceglie di avvicinarsi a questa realtà e di partecipare attivamente alle diverse iniziative, modificando il proprio comportamento e diventando (più) consapevole. Sono le piccole iniziative concrete che rendono possibile un progetto più ampio di sostenibilità e che vanno a impattare positivamente sul nostro eco-sistema: inserire prodotti e alimenti biologici ed eco-friendly nella nostra alimentazione e nella nostra routine, prediligere impianti che utilizzano energie rinnovabili, rispettare l’ambiente e il territorio intorno a noi.

SixthContinent: un impegno diretto per la sostenibilità ambientale

L’associazione dei concetti di e-commerce e sostenibilità ambientale non sempre è immediata: erroneamente si pensa che dei colossi del mercato non possano essere interessati all’ambiente. Niente di più sbagliato: molte realtà nel corso degli anni si sono interessate alla tematica e hanno dato il loro contributo alla causa. E’ il caso di SixthContinent e della sua iniziativa #green. Passata un po’ in sordina, questa bellissima proposta è stata lanciata alla fine dello scorso anno: in pochi clic è possibile regalarsi o regalare una Card Treedom che permette di acquistare un albero su uno dei cinque continenti e di seguirne la crescita sul portale. Acquistando una Card Treedom su SixthContinent è possibile scegliere l’albero che un contadino pianterà e se ne prenderà cura. E’ Treedom stessa che, sul suo sito, spiega la bellezza e la genuinità di questa iniziativa: l’utente potrà seguire la crescita del proprio alberello, che migliorerà il mondo in cui viviamo.

La Foresta di SixthContinent

La Foresta di SixthContinent, attualmente popolata da 2500 alberi, si configura come una famiglia in grado di avvicinare gli utenti attivi nella salvaguardia del nostro pianeta. Per chi non dovesse ancora conoscere questa piattaforma, il suo utilizzo è semplice e intuitivo: si può beneficiare di prezzi vantaggiosi per delle Shopping Card digitali che possono essere usate indistintamente nei negozi online e in quelli fisici su tantissimi brand e sui prodotti più disparati per la cura della persona e della casa, coprendo sia beni di prima necessità che di largo consumo. L’interesse di SixthContinent per il mondo del green e della sostenibilità potrebbe essere un motivo in più per provare l’e-commerce!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

Torna su
MilanoToday è in caricamento