Martedì, 22 Giugno 2021
Economia

Pronti 110 milioni di euro per Milano: i fondi del Governo serviranno per periferie e mobilità

Lo ha annunciato il sindaco Beppe Sala, intervenendo all'assemblea di Assolombarda

Sala

"Arrivano dal governo i primi fondi veri per Milano: centodieci milioni di euro per mobilità, periferie e welfare entro fine ottobre". Lo ha annunciato il sindaco di Milano Beppe Sala, intervenendo all'assemblea di Assolombarda in corso a Milano. Il capoluogo lombardo diventerà anche la sede della Fondazione Italia sociale per il terzo settore.

"Tutti, a cominciare da Milano, devono fare la propria parte" per il rilancio dell'economia, ha detto Sala. "Milano oggi è realisticamente la punta avanzata del paese, lo affermiamo senza volontà di autocelebrazione, ma ci vogliamo mettere al servizio del paese. La città vive in una situazione positiva. Ma bisogna continuare a lavorare duramente".

Sala ha snocciolato i punti qualificanti della città, a partire dalle visite degli stranieri e dai venticinquemila studenti che vengono dall'estero. "Milano supera Roma come numero di visitatori ed è posizionata al quattordicesimo posto come classifica mondiale".

Alla platea di Assolombarda Sala ha assicurato il sostegno dell'amministrazione comunale. "Vi chiedo di investire nelle vostre imprese - ha detto - l'amministrazione di questa città c'è".

Durante la giornata ci sono state le proteste contro Matteo Renzi da parte degli operai di General Electric.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronti 110 milioni di euro per Milano: i fondi del Governo serviranno per periferie e mobilità

MilanoToday è in caricamento