rotate-mobile
Economia Duomo / Via Dante

Torna la ricerca di spalatori di neve Amsa: fino a 120 euro per una notte di lavoro

Il compenso per l’attività (8 ore) prestata in orario diurno è di 100 euro lordi (75 euro netti) e, in caso di lavoro notturno, di 120 euro lordi (90 euro netti)

Torna, come ogni anno, la ricerca di spalatori per la neve da parte da parte di Amsa a Milano. Qui per iscriversi e tutte le informazioni. 

"Talvolta l’intensità delle nevicate può essere tale da richiedere l’intervento di “spalatori” avventizi. Se sei interessato a prestare la tua collaborazione, in pochi e semplici passaggi il tuo nominativo sarà inserito nei nostri elenchi", si legge in una nota dell'azienda.

"Nel caso in cui l’azienda avesse necessità, sarai convocato con una telefonata attraverso la quale ti verranno comunicati l’ora e il luogo del ritrovo. Ti verrà quindi richiesta una conferma della tua adesione e della tua presenza presso il punto di convocazione", prosegue la nota.

Il compenso avverrà a mezzo voucher; per le procedure di pagamento è necessario registrarsi presso gli sportelli Inps ovvero direttamente sul sito internet www.inps.it. Il compenso per l’attività (8 ore) prestata in orario diurno è di 100 euro lordi (75 euro netti) e, in caso di lavoro notturno, di 120 euro lordi (90 euro netti).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la ricerca di spalatori di neve Amsa: fino a 120 euro per una notte di lavoro

MilanoToday è in caricamento