Economia

Parrucchieri e centri estetici stranieri, record a Milano

Milano è la provincia con il maggior numero di parrucchieri e estetisti

I parrucchieri stranieri in Lombardia sono prevalentemente cinesi

Sono quasi 23 mila le imprese lombarde che offrono servizi di estetisti e parrucchieri, stando ai dati forniti dalla camera di commercio di Milano per il primo trimestre del 2014. Se il numero complessivo è stabile rispetto al primo trimestre del 2013, crescono le imprese a guida straniera e femminile: 15.580 sono gestite da donne, mentre le imprese straniere sono 1.534 ed hanno una concentrazione massima a Milano con ben 726 attività.

I parrucchieri stranieri in Lombardia sono prevalentemente cinesi, in crescita rispetto al 2013 (548, +14,9%), poi svizzeri (116, +2,7%) e marocchini (59, +15,7%). Ad essere cresciuti di più (+24,3%) sono i gestori di nazionalità albanese.

A Milano parrucchieri ed estetisti sono 6.762, circa uno su venti in Italia. E Milano è la seconda provincia italiana, dopo Lecce, per imprese con titolare straniero mentre Bergamo e Brescia si posizionano al secondo e terzo posto (dopo Bari) per imprese guidate da giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parrucchieri e centri estetici stranieri, record a Milano

MilanoToday è in caricamento