rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Economia

Tassisti, manifestazione al Pirellone: "Aiuti subito". Tensione con i colleghi che lavoravano

La manifestazione il 26 maggio

Nuova protesta dei tassisti milanesi con uno striscione che recitava "aiuti subito" sventagliato davanti al consiglio regionale in via Fabio Filzi. I tassisti chiedono che ci sia riguardo alla categoria, che ha perso il 90 per cento degli incassi a causa del lockdown dovuto all'emergenza sanitaria da Coronavirus.

I taxisti hanno protestato davanti al Pirellone: erano circa trecento, e si sono spostati a piedi da piazza Quattro Novembre, limitrofa alla Stazione Centrale. Secondo quanto si apprende, proprio in piazza Quattro Novembre, dove c'è un parcheggio taxi, i manifestanti si sarebbero "scontrati" con i colleghi presenti per lavorare.

Solo qualche momento di tensione e nulla più; dopo la manifestazione, i 300 tassisti si sono recati sul lato opposto della Stazione, in piazza Luigi di Savoia, dove c'è un altro parcheggio taxi, e lo hanno occupato. La manifestazione si è svolta nel pomeriggio di martedì 26 maggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassisti, manifestazione al Pirellone: "Aiuti subito". Tensione con i colleghi che lavoravano

MilanoToday è in caricamento