rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Economia

Tremonti lancia "Milano a fisco agevolato". Apertura di Moratti e Pisapia

Dal Salone del risparmio Tremonti lancia l'idea di "regimi fiscali di favore" per i centri produttivi come Milano. La Moratti: "Lo metto nel programma". Pisapia: "Perchè no"

«Ringrazio il ministro Tremonti per questa proposta molto concreta che può fare di Milano la capitale del risparmio gestito». Lo ha detto nel pomeriggio il sindaco, Letizia Moratti, commentando a margine della presentazione della lista civica «Progetto Milano Migliore» la proposta di regimi di favore fiscale per la città di Milano avanzata stamani dal ministro del'Economia, Giulio Tremonti dal Salone del risparmio.

LA FREE TAX ZONE - La proposta di «free tax zone», ha annunciato Moratti, sarà inserita da oggi nel suo programma elettorale. Capacità di Milano di «attrarre capitali e di indirizzarli» i motivi per i quali, ha spiegato Moratti, «al ministro Milano è sembrata la piazza finanziaria più giusta per sperimentare questo concetto della free tax zone in maniera simile a quello che ha fatto Londra e che a Londra ha dato risultati. È da mesi che col ministro stiamo lavorando a questo progetto. Oggi il ministro lo ha annunciato e quindi io oggi l'ho inserito ufficialmente nel mio programma».

ATTRARRE INVESTIMENTI INTERNAZIONALI - Per Milano diventare una free tax zone può significare, ha proseguito Moratti, «quello che può significare per Londra, vale a dire la possibilità di attrarre investimenti internazionali. Ormai, i capitali si muovono in base alle agevolazioni che hanno. Sicuramente, è un vantaggio per la nostra città straordinario. Quindi, ci aspettiamo grandi risultati da questa opportunità che ci viene data in termini di ricadute sul territorio, di creazione di ricchezza e di occupazione. Di tempi - ha proseguito - non abbiamo ancora parlato. Oggi abbiamo lanciato questa nuova iniziativa. Adesso lavoreremo sui tempi. L'importante - ha aggiunto Moratti che alcuni mesi fa aveva già lanciato la proposta di una tax free zone per Milano - è che ora la proposta l'abbia fatta il ministro. Un conto è lanciare un'idea, una proposta, e un conto è tradurla in progetto politico. Quindi, merito al ministro Tremonti che ha tradotto questa proposta in un progetto politico».

PISAPIA: "PROPOSTA SU CUI RIFLETTERE" - «Sono proposte su cui riflettere, tutto quello che può essere utile per far tornare Milano città dei diritti e capitale del lavoro è fondamentale». Così Giuliano Pisapia, candidato sindaco per il centrosinistra, commenta la proposta del ministro dell'Economia Giulio Tremonti di un regime fiscale agevolato a Milano per le attività finanziarie sul modello di quanto avviene in altri Paesi. «Se ci sono proposte che possono dare sviluppo all'economia milanese e quindi anche al rispetto dei diritti sociali dei milanesi se sarò sindaco - ha aggiunto a margine dell'incontro con gli studenti davanti all'Università Cattolica - saranno valutate e apprezzate».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tremonti lancia "Milano a fisco agevolato". Apertura di Moratti e Pisapia

MilanoToday è in caricamento