Giovedì, 13 Maggio 2021
Economia San Siro / Via Antonio Tolomeo Trivulzio

Pio Albergo Trivulzio, buco "silenzioso" di 12 milioni di euro

E' di pochi giorni fa la notizia del "buco" nel bilancio del Pio Albergo Trivulzio: mancano all'appello 12 milioni di euro. Probabile la vendita di parte del patrimonio immobiliare. Fli raccoglie firme per chiedere spiegazioni

Il banchetto di Fli davanti al Trivulzio (foto Melley)

Trasparenza e responsabilità. Con questa richiesta - in sintesi - Futuro e Libertà ha organizzato una mobilitazione davanti al Pio Albergo Trivulzio.

Secondo le notizie degli ultimi giorni, c'è un buco di bilancio di almeno 12 milioni di euro, tanto che la giunta sta decidendo come agire per arginarlo. L'ipotesi più probabile è che si proceda alla vendita di parte del patrimonio immobiliare. Proprio quel patrimonio che aveva fatto tanto discutere nel 2011, con lo scandalo degli affitti a basso costo per appartamenti anche in zone di pregio.

"PAT, FRUTTO DI CATTIVA GESTIONE"

"Chiediamo a Formigoni e a Pisapia - dichiara la coordinatrice di Fli, Barbara Ciabò - che innanzitutto diano trasparenza ai milanesi, spiegando di chi sono le responsabilità della cattiva gestione del Trivulzio. Cambiano gli amministratori, cambia il cda - prosegue la Ciabò - ma non cambia la cattiva gestione e non cambiano i problemi".

E sulla vendita del patrimonio immobiliare, che sembra inevitabile, Fli precisa: "Dobbiamo ricordarci che deriva dai lasciti di chi ha voluto fare beneficenza. Prima di arrivare a questo, si chiariscano le responsabilità e chi ha sbagliato paghi. Ci sono anche lavoratori a rischio. I cittadini hanno diritto alla trasparenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pio Albergo Trivulzio, buco "silenzioso" di 12 milioni di euro

MilanoToday è in caricamento