Una nuova sede per Coim, più moderna e spaziosa

La multinazionale si è trasferita a Buccinasco, nell’hinterland milanese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

COIM, multinazionale italiana che produce specialità chimiche, ha trasferito la propria sede a Buccinasco, alle porte di Milano. Dopo 58 anni nella storica sede di Settimo Milanese, l’azienda ha deciso di dotare i propri collaboratori di una nuova struttura che consenta di operare in grandi spazi, luminosi e funzionali e che, in prospettiva, possa assecondare le necessità di ulteriore espansione. Si tratta di un ulteriore tassello del programma di crescita di un’azienda che, nata nel 1962, ha ora cinque stabilimenti produttivi e 20 sedi operative, in cui lavorano oltre 1.200 persone, in quattro continenti. “Siamo molto soddisfatti della decisione presa, - dichiara Giuseppe Librandi, CEO del Gruppo COIM - Il dispiacere di lasciare la storica sede dove tutto è iniziato, è bilanciato dalla consapevolezza che il nuovo sito soddisfa le necessità di un Gruppo fortemente dinamico, orientato alla crescita. Ci piace lavorare in un contesto che ben rappresenta l’immagine di COIM, ma soprattutto, siamo lieti di poter offrire ai nostri collaboratori un ambiente confortevole in cui poter esprimere al meglio le proprie capacità”.

Torna su
MilanoToday è in caricamento