Economia

Natale e Capodanno, parte quasi un milanese su due. In calo l'estero

L'indagine sul turismo nelle festività. Crollano i viaggi acquistati in agenzia: -20%

Natale a Milano

Quasi la metà dei milanesi partirà per le feste di Natale e Capodanno. Lo rivela una indagine della camera di commercio di Milano. E circa uno su quattro nei giorni di Natale. Crescono le mete italiane, soprattutto per la paura degli attentati all'estero. Fuori dai confini il 7% dei milanesi, ma tra questi la Francia è la prima destinazione, poi le capitali europee. Il 40% dei milanesi parte ma resta in Italia: la meta preferita, come sempre d'inverno, è la montagna.

Il 3% dei milanesi sarà lontano in vacanza per tutto il periodo delle feste. La maggior parte dei vacanzieri in partenza andrà via da Milano dal 26 dicembre all'1 gennaio: in tutto il 21%. A partire per capodanno il 9%. Stabili le richieste per le destinazioni esotiche, mentre è in netto calo il viaggio in Egitto e nord Africa.

Calati del 20% i viaggi acquistati in agenzia. Il settore dà lavoro a più di 5 mila addetti a Milano (1.115 attività), mentre in Lombardia lavorano nel settore oltre 8 mila persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale e Capodanno, parte quasi un milanese su due. In calo l'estero

MilanoToday è in caricamento