rotate-mobile
Economia

Vendite panettone a Milano, è sempre boom: oltre 10 milioni di euro

Giro d'affari da oltre 10 milioni di euro, quasi 9 euro a testa per ogni milanese: il dolce "simbolo" di Natale e Milano, anche nel 2012, non sente la crisi

Togliete tutto ai milanesi, ma non il "panetùn".

Otto euro e 22 centesimi: è questa la spesa media a testa di chi abita a Milano per il panettone, per un giro d'affari complessivo che raggiunge i 10,8 milioni di euro. E' quanto emerge da un'indagine realizzata a novembre-dicembre 2012 dalla Camera di commercio cittadina.

Il panettone non sente quindi la crisi, tanto che lo acquista l'87,2% dei milanesi (era l'89,5% nel 2010), in linea con il dato italiano e sostituisce altri tipi di regalo (cibo e dolci, che normalmente includono il tradizionale panettone, sono il 9,3% delle scelte di doni rispetto al 4,4% dello scorso anno). 

Ma di quale panettone sono più golosi i milanesi? Il 70,2% lo preferisce classico con uvetta e canditi, il 9,7% lo sceglie liscio senza canditi, il 6,7% solo con uvetta.

E' inoltre un fattore d'identità per oltre 3 milanesi su 4 (76,6%), che associano l'idea del panettone a Milano perché lo ritengono uno dei quattro simboli della città. E non solo per i milanesi: oltre il 60% dei napoletani e quasi il 50% dei romani associano il panettone proprio a Milano (fonte: ansa).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendite panettone a Milano, è sempre boom: oltre 10 milioni di euro

MilanoToday è in caricamento