menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un rendering di Westfield Milano

Presto al via i lavori per Westfield Milan: sarà il centro commerciale "più grande d’Europa"

Quasi ultimati i lavori di bonifica della zona dove sorgerà il mall. Taglio del nastro per il 2019

Westfield Milano, come sara?7

Il progetto è ambizioso - “lo shopping center più grande ed esclusivo d’Europa” - ed anche un po’ datato, se è vero - come è vero - che l’accordo tra le parti coinvolte risale ormai al 2011. Dopo quattro anni di intoppi, stop e polemiche, però, il grande momento sembra essere arrivato. I lavori di demolizione e di bonifica della zona interessata - l'ex dogana -, infatti, sono ormai quasi terminati e il cantiere per iniziare a gettare le fondamenta è sempre più vicino ad essere allestito. 

È tutto pronto, o quasi, per dare il la ai lavori di costruzione di “Westfield Milan”, il mega centro commerciale voluto dai gruppi Percassi e Westfield, che sorgerà in un’area di seicentomila metri a Segrate

“Westfield Milan - spiega lo stesso gruppo Percassi, che ha stretto l’accordo con il colosso australiano dei centri commerciali - è un progetto retail che rappresenterà un’autentica innovazione in Italia in questo settore. Westfield Milan non sarà infatti un semplice centro commerciale, bensì un grande ed innovativo spazio pubblico polifunzionale, un polo di attrazione per le differenti attività, fruibile da milioni di visitatori ogni anno, che occuperà una superficie di circa sessanta ettari alle porte di Milano, adiacente all’aeroporto di Milano Linate”.

I numeri sono di quelli da capogiro e faranno del Westfield - parola di Percassi - “lo shopping center più grande ed esclusivo d’Europa. Un progetto dove tutti gli spazi, sia interni che esterni, si uniranno per creare un complesso all’insegna dell’innovazione e del relax”.

La data prevista per la fine dei lavori è dicembre 2019, quando - magari a Natale - il Westfield potrà aprire le porte ai clienti. 

I NUMERI DEL WESTFIELD, I PRIMI NEGOZI UFFICIALI E LE OFFERTE DI LAVORO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento