menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un rendering del progetto

Un rendering del progetto

Emergenza Coronavirus, Westfield frena sul maxi mall a Segrate: il progetto è "sospeso"

Il fatto è stato reso noto dalla società attraverso una nota finanziaria. I dettagli

Per ora resta in piedi il progetto del mega centro commerciale Westfield a Segrate, ma i fondi sono stati tagliati. Letteralmente. Il fatto è stato reso noto da Unibail-Rodamco-Westfield attraverso una nota aggiornata al 31 marzo 2020 e pubblicata sul sito della società mercoledì 29 aprile.

La posizione è stata messa nero su bianco in poche righe: "A partire dal 31 dicembre Urw aveva diviso la sua pipeline e rimosso 3,2 miliardi di euro ai progetti. A seguito dello scoppio di Covid-19, il gruppo ha ulteriormente rivisto la sua pipeline e annunciato che rimuoverà ulteriori 1,6 miliardi di euro ai progetti controllati, incluso Westfield Milano".

Parole che, tuttavia, sono state "addolcite" da una dichiarazione a Retail&Food di Westfield Milano, joint venture tra Urw e Stilo Immobiliare Finanziaria; il gruppo ha specificato che il progetto non è stato cancellato ma "sospeso".

"Stiamo vivendo in prima persona gli effetti che la pandemia COVID-19 ha avuto sull’Italia, e in particolare sulla Lombardia, dove è prevista la costruzione del nostro flaghsip Westfield Milano — ha spiegato la società al giornale online di settore —. Il nostro pensiero va innanzitutto a tutti coloro che sono stati colpiti da questa crisi. In uno scenario economico già difficile per il retail a livello globale, la pandemia causata dal Covid-19 avrà un ulteriore significativo impatto sull’economia mondiale e sul settore retail, e, in particolare sui progetti di sviluppo. L’incertezza che la combinazione di questi fattori ha generato, ha portato alla decisione di sospendere i lavori per la costruzione di Westfield Milano fino a quando non ci saranno le condizioni per il rilancio del progetto stesso — hanno evidenziato —. Continueremo a lavorare con le autorità, i retailer e gli stakeholder locali per valorizzare al massimo questo sito strategico. È importante sottolineare che Westfield Milano conferma l’impegno nell’esecuzione delle opere essenziali alla realizzazione delle infrastrutture stradali, tra cui l’autostrada Cassanese Bis, non appena la situazione migliorerà. La consegna della Cassanese è un importante investimento di 150 milioni di euro e fungerà da catalizzatore per ulteriori investimenti nella zona Est di Milano".

Westfield Segrate, il progetto del centro commerciale

Il centro commerciale, che secondo i costruttori sarebbe stato il più grande d'Europa, era stato progettato per ospitare 300 negozi, 50 boutique esclusive, 50 ristoranti di lusso, oltre a un cinema con 16 sale. Le sue dimensioni? Titaniche: 240mila metri quadrati, due volte il mall di Arese.

Una struttura dal costo di 1,4 miliardi di euro che, sempre secondo le stime, sarebbe stata in grado di attirare 21 milioni di clienti ogni anno (60mila persone al giorno).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento