Economia

Zero gravity: si piega, si mette in tasca e torna perfetto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

E' in commercio Zero Gravity di Tombolini ed è la grande novità della moda italiana. Potremo indossare un abito del peso di soli 350 grammi ( esiste anche la sola giacca) e, non bastasse, questo abito, esclusivamente Made in Italy, fatto soltanto di tessuto e filo, non si sgualcirà, non conoscerà l'usura del tempo e sarà facilmente piegabile su se stesso tanto da poter essere quasi infilato in tasca.

 

E' la nuova proposta di Tombolini, l'azienda marchigiana di abbigliamento che con questo capo di grande lusso, di assoluta leggerezza che non conosce peso, calore, volume, rigidità e usura vuole esprimere un concetto mai espresso, un'emozione unica nel vestire. Zero Gravity. è in pura seta e lana super 150s. "Guardiamo con ottimismo al futuro grazie alla nostra esperienza ultra quarantennale" dice Fiorella Tombolini, presidente di Tombolini Industrie", e Zero Gravity rappresenta quanto di meglio potrà vestire l'uomo che ama viaggiare, muoversi con stile per scoprire il mondo in una nuova ottica di eleganza".

 

Tombolini è sorta nel 1964 con il marchio Urbis creato dal suo fondatore Eugenio Tombolini. Negli anni '70 il passaggio dall'attività artigianale all'industrializzazione del prodotto e i primi successi internazionali. Nell'87, dopo la prematura scomparsa del fondatore, l'azienda è passata nelle mani della figlia Fiorella che 15 anni orsono fa nascere il brand Tombolini che sancì il rinnovamento strategico e di prodotto portato avanti dal nuovo management.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zero gravity: si piega, si mette in tasca e torna perfetto

MilanoToday è in caricamento