Eventi

1 maggio 2018 a Milano: cosa fare. Mostre e musei aperti

Gli appuntamenti culturali per il 1 maggio a Milano

Il Mudec (foto ale.a_g, Instagram)

Durer e impressionisti, Giosetta Fioroni, Franco Mazzucchelli, Frida Khalo: sono alcune delle possibilità per milanesi e turisti per trascorrere il 1 maggio 2018 all'insegna della cultura e dell'arte. Mostre e musei aperti a Milano per l'occasione, in attesa della "Domenica al Museo" prevista per il 6 maggio, quando i musei civici e statali della città saranno aperti gratuitamente al pubblico.

Ma torniamo al 1 maggio: le mostre di Palazzo Reale (quella su Durer, quella sulla moda e quella su impressionisti e avanguardie) sono aperte dalle 9.30 alle 19.30, mentre il Padiglione d'Arte Contemporanea (con la mostra su Teresa Margolles) resta aperto fino alle 22.30.

E non è tutto. Il Museo del Novecento e il Mudec restano anch'essi aperti nel giorno della Festa del Lavoro. Il primo ospita, oltre alla collezione permanente, le mostre su Giosetta Fioroni e Franco Mazzucchelli. Il secondo, oltre alla collezione permanente, ospita Frida Khalo.

Chiusi, invece, i musei civici: non sarà quindi possibile visitare il Castello Sforzesco, il Museo Archeologico, Palazzo Moriggia, Palazzo Morando e le mostre ospitate in questo periodo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

1 maggio 2018 a Milano: cosa fare. Mostre e musei aperti

MilanoToday è in caricamento