rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
publisher partner

23ª Esposizione Internazionale di Triennale Milano: Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries

Quando Dal 09/11/2022 al 25/11/2022 11.00-20.00
Prezzo 22 euro (intero) / 18 euro (ridotto) / 11 euro (studenti)
Altre informazioni Sito web bit.ly

La 23ª Esposizione Internazionale di Triennale Milano, dal titolo Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries, visitabile fino all’11 dicembre 2022, affronta il tema dell’ignoto, interrogandosi sui misteri del mondo conosciuto e aprendo uno spazio di riflessione su “quello che non sappiamo di non sapere”: dall’universo più lontano alla materia oscura, dal fondo degli oceani all’origine della nostra coscienza.

Unknown Unknowns si presenta come una costellazione di mostre e progetti e riunisce 400 artisti, designer, architetti, provenienti da più di 40 paesi e 23 partecipazioni internazionali, con una forte presenza del continente africano, rappresentato da 6 padiglioni nazionali. 

Unknown Unknowns, installation view con l'opera di Yuri Suzuki, ph. Gianluca Di Ioia, © Triennale Milano

In linea con la tradizione delle Esposizioni Internazionali, la 23ª edizione include la mostra tematica – curata da Ersilia Vaudo, astrofisica e Chief Diversity Officer all’Agenzia Spaziale Europea – e una sezione dedicata alle partecipazioni internazionali. Francis Kéré – premiato con il Pritzker Architecture Prize 2022, il più importante premio internazionale per l’architettura – cura quattro progetti sulle voci del continente africano.
Mondo Reale, installation view, ph. Gianluca Di Ioia, © Triennale MilanoOltre alla mostra tematica, l’esposizione ospita altre due grandi mostre: Mondo Reale, ideata da Hervé Chandès, Direttore Artistico Generale della Fondation Cartier pour l’art contemporain, e La tradizione del nuovo, a cura di Marco Sammicheli, Direttore del Museo del Design Italiano di Triennale. Ci sono anche una serie di installazioni e progetti speciali che coinvolgono gli storici dell’arte Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa, il musicista e scrittore Francesco Bianconi, il filosofo Emanuele Coccia, la ricercatrice e docente del Politecnico di Milano Ingrid Paoletti, l’artista e Grand Invité di Triennale 2021-2024 Romeo Castellucci, il maestro dell’architettura e del design Andrea Branzi.

La tradizione del nuovo, installation view, ph. Gianluca Di Ioia, © Triennale Milano

Per approfondire la storia delle Esposizioni Internazionali di Triennale Milano, l’istituzione ha sviluppato un’esperienza in realtà virtuale dal titolo 1923: Past Futures. Realizzata in occasione della 23ª Esposizione Internazionale con il supporto di VIVE Arts, l’installazione trasporta il visitatore in un viaggio nel tempo attraverso un secolo di storia di Triennale – dal 1923 a oggi – dando vita a un’esperienza immersiva.

L’Esposizione Internazionale di Triennale Milano, che nel 2023 festeggerà i cento anni della sua fondazione, è uno degli appuntamenti più importanti dedicati al design e all’architettura in campo internazionale.

A proposito di Eventi, potrebbe interessarti

Museo delle illusioni Milano

  • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2022
  • Museo delle Illusioni Milano

A Milano "Body worlds", la mostra con i corpi (veri)

  • dal 4 novembre 2022 al 26 febbraio 2023
  • Galleria dei Mosaici

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento