25 novembre/ giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Una donna ogni tre giorni è vittima di femminicidio, il 78% tra le mura domestiche. I dati sono in netto aumento dall’inizio del periodo pandemico: il report sulla violenza di genere e domestica evidenzia che rispetto al 2019, si assiste a una flessione dei reati ‘spia’ nei mesi più duri del lockdown perché vengono meno le denunce. Già nel mese di Maggio, invece, i numeri tornano a crescere fin ai livelli di inizio anno. A preoccupare oltre ai numeri, sono anche gli stereotipi, analizzati dall’Istat in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne 2019: le persone intervistate hanno trovato giustificazioni a diverse tipologie di soprusi, da quelli fisici a quelli sessuali, dimostrando che la cultura nazionale è ancora in parte legata a idee stereotipate che vedono la donna in una posizione inferiore rispetto all’uomo e non le riconoscono intelligenza, libertà e valore. Il 25 Novembre prossimo, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, l’Associazione Poliziotti Italiani di Milano parteciperà alla campagna di sensibilizzazione “Neanche con un fiore”, promossa dallo Studio Consulting Asonte di Giovanna Asonte, con il quale l’associazione ha avviato una collaborazione per offrire servizi ai cittadini in ambito fiscale – legale – diritto dell’immigrazione. L'iniziativa “Neanche con un fiore” si svilupperà sui social: la griffe italo ivoriana SKeMS, l'atelier di moda sartoriale CA.VE’ dello stilista Federico Veratti e gli stilisti Elvis Guevare e Lostia Maria Daniela mettono in vendita le proprie creazioni di alta moda devolvendo il ricavato all’Associazione di promozione sociale Terra Luna di Pero, operante per il benessere olistico della donna con conferenze, gruppi di studio, incontri tematici, corsi. Preziosa la collaborazione di Maria Santovito che oltre a collaborare con lo Studio Consulting, insieme a Souleymane Keita, ha creato il marchio SKeMS. Da lunedì 23 a sabato 28 Novembre saranno organizzate delle dirette Facebook sulla pagina “Studio Consulting Asonte” in condivisione con la pagina social “Associazione Poliziotti Italiani” per trattare il tema a supporto di tutte le donne che vivono il dramma dei maltrattamenti; saranno ospiti gli stilisti che presenteranno i loro capi oltre all’associazione Terra Luna e tutte le organizzazioni che sostengono l’iniziativa. Per acquistare i capi: le foto saranno disponibili sul sito www.infostudioconsulting.com con i recapiti degli stilisti da contattare per il ritiro ed il pagamento. Sostengono l’iniziativa anche lo Studio legale Gichetta e lo Studio legale Magnocavallo & Eterno i cui avvocati Maria Giachetta e Daniela Eterno fanno parte del team Studio Consulting Asonte offrendo assistenza alle donne nel mondo del lavoro. Inoltre, le associazioni Astra Soccorso, Gruppo Volontari Protezione Civile di Pero, Avis Comunale di Pero e Taxi Service Milano. Per il calendario delle attività di Terra Luna: pagina su Facebook: https://www.facebook.com/associazione.terraluna , Mob: 333 300 8269 La data del 5 Novembre è in ricordo di un brutale assassinio, avvenuto nel 1960 nella Repubblica Dominicana, ai tempi del dittatore Trujillo. Tre sorelle, di cognome Mirabal, considerate rivoluzionarie, furono torturate, massacrate, strangolate. I loro corpi furono gettati in un burrone simulando un incidente. Non sempre, non ovunque, le cose sono cambiate da quel giorno: basti pensare alle bambine dell'India che quasi ogni giorno vengono stuprate e uccise, ma anche a casa nostra, dove la violenza contro le donne è spesso nascosta in ambito domestico. La Ricorrenza è stata istituita dall'Onu con la risoluzione 54/134 del 17 Dicembre 1999. La matrice della violenza contro le donne può essere rintracciata ancor oggi nella disuguaglianza dei rapporti tra uomini e donne a tutti i livelli. E la stessa Dichiarazione adottata dall'Assemblea Generale Onu parla di violenza contro le donne come di "uno dei meccanismi sociali cruciali per mezzo dei quali le donne sono costrette in una posizione subordinata rispetto agli uomini". Nell’attuale situazione di emergenza sanitaria, in cui la quotidiana condivisione dello spazio abitativo con il partner violento può essere senza soluzione di continuità, il rispetto e l’incolumità delle donne e dei bambini sono ancora più a rischio. "Oggi più che mai dunque è importante far sentire la nostra vicinanza a queste vittime e dare il nostro supporto a tutte le donne in difficoltà. - spiega la dott.ssa Asonte -. Per questo abbiamo selezionato l’associazione TerraLuna, costituita da donne che con le loro diverse professionalità operano in sinergia per costruire un percorso volto al raggiungimento dell'equilibrio psico-fisico ed energetico". Dichiara Mario Tritto, presidente dell'API milanese, che tra l'altro nel 2012 è stata della benemerenza civica Ambrogino d’Oro: "L’Associazione Poliziotti Italiani punta a favorire la crescita nella società civile di valori etici quali l’onestà, la solidarietà e la giustizia oltre a contribuire alla prevenzione della criminalità attraverso un’opera di ordine culturale, politico e sociale, tutti obiettivi che Studio Consulting Asonte promuove attraverso campagne di sensibilizzazione come questa". Aggiunge la titolare di Studio Consulting Giovanna Asonte: "Sono fortunata perché faccio un lavoro che mi piace molto. La felicità è anche una competenza: si può costruire. Io credo che sia necessario vedere nel prossimo non solo clienti, ma prima di tutto persone. Per questo affianco da sempre all'attività professionale, l'impegno sociale, personale e dell'ufficio, che realizzo grazie alla partecipazione di tutto il team".

Torna su
MilanoToday è in caricamento